Job In Tourism > News > Risorse umane > Aspettando il prossimo TFP Summit – 16-07-2010

Aspettando il prossimo TFP Summit – 16-07-2010

Di Job in Tourism, 16 luglio 2010

Sempre più lavoro specializzato nella ristorazione. Oltre agli addetti generici come hostess, personale di sala o banconisti, anche gli assistant restaurant manager sono tra le figure oggi più ricercate nella ristorazione collettiva. A rivelarlo, sono i dati diramati dalla divisione Horeca dell’agenzia per il lavoro Gi group, specializzata in professioni del turismo e della ristorazione. «In questi mesi estivi», racconta Simona Franzetti, responsabile Gi group Horeca, «abbiamo registrato una crescita del 30-35% delle opportunità di lavoro nel settore, rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. La ristorazione, in altre parole, continua a offrire interessanti opportunità lavorative sia per i più giovani, sia per chi ha già lavorato nel settore e vuole continuare a crescere professionalmente».
Naturalmente le opportunità non sono limitate al settore ristorativo, ma riguardano anche il più ampio comparto dell’ospitalità. In entrambi i casi, però, a fare la differenza è la professionalità. «Disporre di personale altamente qualificato e specializzato è la chiave che consente di offrire un servizio di eccellenza e di qualità ai clienti», prosegue Franzetti. «Ecco perché sempre più spesso sia i piccoli sia i grandi brand alberghieri ci richiedono anche il valore aggiunto della formazione per i candidati che selezioniamo. È il caso, per esempio, di un’importante catena alberghiera, per la quale abbiamo attivato, in Liguria, alcuni percorsi di formazione specialistici e destinati a diverse professioni del mondo alberghiero». Segnali positivi arrivano, insomma, dal mondo del lavoro nel turismo: un settore che per la stessa Franzetti, «in questi mesi dell’estate 2010 potrà fare da traino al ritorno alla crescita dell’occupazione».

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati