Job In Tourism > News > Prodotti > Acquisti: l’importanza delle informazioni

Acquisti: l’importanza delle informazioni

Di Antonio Caneva, 31 agosto 2001

Jeremy Rifkin nel saggio “l’era dell’accesso” asserisce che si sta attuando un passaggio dalla società del possesso a quella dell’accesso, dove il valore delle attività è dato dalla capacità di accedere alle necessarie informazioni.

Da questa considerazione deriva che l’evoluzione dell’economia porta a delegare all’esterno, a strutture organizzate per accedere alle informazioni, gli aspetti non direttamente legati alla specificità della propria attività. Il turismo, che in questi ultimo tempi ha vissuto una rapida un’evoluzione, non sfugge a questa regola e vive un periodo di grandi sollecitazioni. Accedere alle informazioni corrette però non è sempre agevole ed anche il riconoscere quelle necessarie da quelle marginali rappresenta spesso un problema. All’interno di un percorso logico, Job in Tourism, forte della sua posizione di collettore di informazioni e della sua esperienza nel settore turistico, si prefigge l’obiettivo di fornire un proprio contributo.

Chi opera nel settore è conscio che non sempre è agevole individuare idonei fornitori per le proprie necessità e questa considerazione ha indotto job in Tourism a concedere il proprio marchio registrato ad aziende rigorosamente selezionate, produttrici di beni e servizi specifici per attività turistiche, che, pur disponendo di capacità e prodotto, non abbiano una adeguata visibilità o che vogliano incrementarla.

La presentazione delle aziende e dei prodotti coinvolti in questo progetto avverrà con regolarità nel giornale e nel sito web jobintourism.it, radicalmente rivisto per questa occasione.

Aspetto essenziale del progetto è inoltre la creazione di una commissione di esperti, composta da qualificati operatori del settore, con l’obiettivo di valutare i prodotti proposti. Presentiamo a piè di pagina i componenti del gruppo che, amichevolmente, hanno voluto confermarci la loro fiducia, accettando l’incarico.

Dal prossimo numero inizieremo la presentazione delle aziende che, mano a mano, diventeranno nostre partner in questo progetto.

Il perchè di un gruppo di esperti

L’attività alberghiera richiede competenze in svariate materie che, necessariamente, si acquisiscono con l’esperienza. L’obiettivo primo di Job in Tourism nello sviluppare il presente progetto è stato quello di avvalersi della collaborazione di professionisti che, nel corso della loro carriera lavorativa, abbiano maturato significative conoscenze. I componenti della commissione sono personaggi noti ed il contributo di conoscenze che saranno in grado di fornire ci tranquillizza sul corretto sviluppo di questa nostra iniziativa.

Pasquale Baiguera

La crescita professionale è passata attraverso esperienze in importanti catene: Interhotel, Jollyhotels, Holiday Inn, sino ad approdare con la Radisson SAS alla direzione del Radisson SAS Resort Lake Garda. Seguito corsi alla Cornell University, alla scuola di management della Radisson SAS ed all’Holiday Inn School. E’ stato trainer nel corso organizzato a Brescia per Isfor 2000 su “customer satisfaction”

Gian Luca Capone

Significativo curriculum di studi, tra cui laurea al CESST di Assisi (Università di Perugia), borsa di studi I.F.O.A per manager a Parigi, corsi per general manager della Radisson Hotels Worldwide, corsi alla Cornell University di Itahca. Il percorso lavorativo, dopo esperienze all’estero, lo ha visto, con responsabilità crescenti, operare all’interno di maggiori gruppi sino alla attuale posizione di managing director e direttore di area Centro sud per Metha hotel group.

Angelo Feriani

Presidente della Feriani Consulenti Associati, società di consulenza attiva per le attività turistiche e particolarmente alberghiere. Precedentemente Feriani ha sviluppato un lungo periodo di attività con la Jollyhotels che l’ha visto, tra l’altro, capo area Italia Nord Jollyhotels (10 alberghi) e direttore vendite per i mercati nazionali ed internazionali Tra i vari incarichi è stato presidente Gruppo Terziario Turistico aderente ad Assolombarda / Confindustria

Piero Marini

La formazione attraversa, oltre che importanti corsi, significative esperienze all’estero in alberghi – mito, quali il Brenner’s Park hotel di Baden Baden, il Grand hotel Victoria Jungfrau di Interlaken ed il Tschuggen di Arosa. Dal 1982 al 1990 alla Jollyhotels e dal 1990 assume la direzione dell’hotel Bonaparte di Milano. Dal febbraio 2000 è Amministratore delegato del Relais Mercure Porta Genova di Milano ed Area manager per il Nord Italia della Metha hotel group.

Andrea Mastellone

Originario di Sorrento Dopo numerose esperienze, tra cui la direzione del Grand Hotel Excelsior di Amalfi, ha assunto la direzione del Park Hotel Casimiro a San Felice del Benaco, Lago di Garda, della Blu Hotels. La sua formazione, particolarmente interessante, è passata attraverso il diploma alla Scuola di Hotel Management Cesar Ritz di Le Bouveret e corsi di elevato standard in Germania ed Inghilterra. Significativi stages in alberghi di lusso all’estero.

Leonardo Nicolosi

Residente a Roma dove ha operato per molti anni. Nel 1995 diventa vicedirettore del prestigioso Grand Hotel Excelsior Vittoria di Sorrento che lascia nel 1998 per assumere la direzione del Relais Villa Pomela, gestione Domina Hotels. Tra le varie esperienze in Italia ed all’estero ricordiamo la direzione commerciale della C.I.A.T e presso la sede C.i.t. a Roma la direzione dei congressi e manifestazioni.

Ettore Nigro

Di origine italiana e nazionalità Svizzera, attualmente residente a Boston, U.S.A. Ha iniziato la carriera all’Hotel Victoria Jungfrau di Interlaken per terminare in Svizzera, prima del trasferimento negli U.S.A., come direttore dell’hotel Victoria Lauberhorn di Wengen. Diploma dell’associazione svizzera degli albergatori e ristoratori. Lunghi soggiorni di studio / lavoro all’estero: Costa Rica, Hong Kong, Malesia, Tailandia, Indonesia, Australia e Nuova Zelanda

Palmiro Noschese

originario di Salerno, 39 anni Crescita professionale principalmente all’interno della Jolly Hotels sino a passare al Touring Club Italiano come responsabile delle gestioni dei villaggi. Dal 1997 Direttore Generale dell’hotel Barchetta Excelsior di Como facente parte del gruppo Villa d’Este. Stage / studio all’estero per apprendere le lingue e corsi alla Cornel University di Ithaca. In Italia ha seguito seminari, corsi e workshop sulle più attuali tematiche.

Salvatore Tudisco

Nato a Palermo. Attualmente direttore generale degli alberghi Savoia Majestic e Savoia Contiental di Genova. Il percorso professionale è passato attraverso l’apertura e la valorizzazione di numerose strutture, tra cui ricordiamo il Cosmo Hotel di Vimercate ed il Radisson S.A.S. di Brescia. Particolarmente attento agli aspetti gestionali dell’attività in relazione al controllo di gestione è stato in numerose occasioni docente in corsi specifici.

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati