Job In Tourism > News > News > A Roma il congresso Aicr

A Roma il congresso Aicr

Di Il Comitato Organizzativo del XV Congresso, 1 gennaio 2001

Pochi giorni orsono si è concluso l’anno giubilare, il grande evento che ha richiamato nella nostra città milioni di visitatori provenienti da ogni angolo del mondo. Lasciamo agli esperti in materia, l’analisi delle varie cifre ed i relativi commenti, mentre noi vorremmo, in qualità di operatori nel settore turistico, esprimere il nostro apprezzamento nel constatare come l’Anno Santo abbia dato un rinnovato impulso al miglioramento delle strutture alberghiere e dei loro servizi, ed abbia messo in evidenza la professionalità di coloro che, quotidianamente, operano nell’ambito dell’Ospitalità, anche al di fuori di grandi eventi. Un’adeguata preparazione e l’aggiornamento continuo nel tempo delle risorse umane, sono le prerogative essenziali per un’alta qualità dell’accoglienza e rappresentano uno dei principali obiettivi della nostra Associazione, sia in Italia che all’estero. La condivisione di esperienze e lo scambio di idee sono tra i motivi per i quali, ogni due anni, viene realizzato il Congresso Internazionale della nostra Associazione, che, quest’anno, vede Roma come sede dei lavori che si svolgono tra il 18 ed il 21 Gennaio. Come AICR Italia siamo quindi molto felici di dare il benvenuto ai nostri numerosi colleghi di Austria, Belgio, Repubblica Ceca, Francia, Germania, Inghilterra, Singapore, Spagna, Svizzera, Ungheria. Contiamo, anzi, ne siamo sicuri, che questa sarà anche un’occasione eccezionale per presentare di nuovo la nostra città ai colleghi che, forse, in periodi più o meno recenti, l’hanno conosciuta in modo parziale. E’ con questo obiettivo che il programma del Congresso prevede una sezione turistico-culturale veramente rilevante. L’A.I.C.R., infatti, ritiene fondamentale, per un alto livello professionale dei suoi membri, sottolineare prima di tutto gli aspetti più attinenti alla Cultura in generale e non solo quello più peculiare delle conoscenze tecniche. La nostra giovane Associazione sta cercando, in questi ultimi anni, una sua precisa collocazione nell’ambito della categoria, e più in generale nel panorama delle Associazioni Internazionali, e siamo sicuri che questo obiettivo sarà raggiunto. Questo Congresso è solo una tappa e una prova. Dal 1964, anno della sua fondazione, l’AICR vive i suoi congressi Internazionali con grande entusiasmo, come fosse sempre la prima volta, rinnovando quello spirito di fraternità che Dall’alto:Il logo del xv Congresso Aicr;Bruno de Caria, presidente nazionale Aicr;IL Foro Imperiale

da sempre la distingue, insieme all’esigenza di abbattere ogni barriera., non dimenticando, per contro, le caratteristiche particolari di ogni paese e che questa volta affida alla ospitalità italiana la possibilità di farsi apprezzare come è sempre avvenuto. Approfittiamo inoltre della cortese ospitalità di Job in Tourism per ringraziare pubblicamente l’Assessorato al Turismo del Comune di Roma per aver offerto il suo Patrocinio in occasione di questo evento Internazionale così importante per la nostra Associazione. Il nostro ringraziamento va altresì a: Inwork Italia, RSL COM Italia, Unisys, IdeaS, USA Today, Lyreco, Prodac, American Express che attraverso il loro supporto, hanno reso possibile la realizzazione del XV Congresso Internazionale dell’AICR. Non mancheremo di rendervi partecipi delle nostre iniziative e del nostro programma, contando molto su tutti coloro che vorranno aiutarci attraverso suggerimenti, interventi, consigli, opinioni, affinché il nostro cammino sia condiviso e facilitato.

Comments are closed

  • Categorie

  • Tag

Articoli Correlati