trovalavoro
JOBINTOURISM SONDAGGI


SONDAGGIO DEL 05-05-2017

La norma, che abroga l’obbligo della parity rate fra agenzie online e alberghi, è stata appena approvata dal Senato. Quando la misura concluderà il proprio iter, dopo un ulteriore passaggio alla Camera, gli hotel potranno pubblicare sul proprio sito Internet un prezzo più basso di quello praticato dalle Ota. Cosa ne pensate?

È un bene, ne trarranno giovamento i consumatori e gli hotel
61.70%
voti: 29
Anche con la scomparsa dell’obbligo di parity rate, le Ota continueranno a dettare legge sul mercato
21.27%
voti: 10
Se le Ota dovessero veder calare troppo il proprio business, gli hotel, a loro volta, perderebbero la promozione garantita da questi portali
17.02%
voti: 8