trovalavoro
JOBINTOURISM SONDAGGI


SONDAGGIO DEL 30-04-2010

Federalberghi ha pubblicato di recente la terza edizione del volume sul lavoro intermittente, altrimenti definito lavoro a chiamata, nel turismo. Secondo l’associazione degli albergatori quest’istituto è un utile strumento per fronteggiare un andamento della domanda di mercato altalenante. Cosa ne pensate?

È molto utile. Il futuro degli alberghi sarà flessibile, fatto appunto di lavoro intermittente
14.43%
voti: 14
È necessario solo per fronteggiare picchi di lavoro non programmabili
23.71%
voti: 23
È un’arma a doppio taglio che dequalificherà e demotiverà i lavoratori del comparto
61.85%
voti: 60