trovalavoro
chiudi

INVIA L'ARTICOLO AD UN AMICO

Il tuo nome

Il tuo indirizzo e-mail

Il nome del tuo amico

L'indirizzo e-mail del tuo amico




Cibo e sostenibilità: il 2018 secondo Hotel Volver
Tante le attività di formazione in calendario per il network di servizi alberghieri. Tra i momenti più importanti, la nuova edizione di Hotel Rewind e la novità Eatour
di

Articolo

www.hotelvolver.com

È un 2018 davvero ricco di appuntamenti quello che si è appena aperto per Hotel Volver. Il network di servizi alberghieri ha costruito un calendario fitto di eventi e seminari dedicati al mondo del turismo e dell’hôtellerie, per aiutare operatori e professionisti del settore a conoscere tutte le novità del comparto, nonché a comprendere in quali direzioni si stiano muovendo i trend del mercato. E il vento dell’innovazione soffia oggi forte verso la sostenibilità, intesa come forma di responsabilità d’impresa declinata a 360 gradi: dall’ambiente al sociale e alla qualità dei servizi, passando per l’attenzione al territorio e al suo sviluppo.
«Il turismo sostenibile non è il tema del futuro: è l’agire di oggi per garantirci un futuro», ha infatti dichiarato il direttore commerciale e marketing di Hotel Volver, Vincent Spaccapeli, ospite della quinta edizione di Tourism Think Tank, svoltasi recentemente a Milano: un evento b2b organizzato da Lariofiere, in collaborazione con il sistema camerale lombardo, e dedicato alla formazione gratuita per il settore dell’ospitalità. Tema di quest’anno, lo human factor quale elemento imprescindibile e trainante nel settore turistico. Ecco allora l’invito finale di Spaccapeli ad «attivare il proprio fattore umano nella sostenibilità, per diventare protagonisti del cambiamento».
Proseguono inoltre anche nel 2018 gli appuntamenti con Hotel Rewind: il forum itinerante sulla riqualificazione alberghiera è approdato poche settimane fa in Liguria, per la prima tappa di un lungo percorso che toccherà gran parte d’Italia. E pure all’evento di Loano, realizzato come di consueto dalla stessa Hotel Volver in collaborazione con Agorà, la sostenibilità è stata protagonista assoluta della discussione. Tanto da far dire, al docente di economia dell’università Iuav di Venezia, Federico Della Puppa, che oggi «stiamo assistendo a un’evoluzione dell’economia turistica, per cui le persone sono sempre più consapevoli e sempre più attente alle condizioni di sostenibilità». Secondo una ricerca 2016 di TripAdvisor, quasi sette viaggiatori italiani su dieci (il 68%) avrebbero dichiarato di cercare informazioni online sulle caratteristiche eco-friendly degli hotel. Tesi peraltro confermata, ha aggiunto Della Puppa, anche da Booking.com, che ha annunciato di voler raddoppiare il supporto alle start-up e agli innovatori del turismo sostenibile.
In linea con tali premesse, la grande novità Hotel Volver per il 2018 è quindi l’inedito forum «Eatour - Switch on sustainable food», completamente incentrato sull’offerta f&b sostenibile, quale driver fondamentale di qualità e business per gli hotel. Nell’ormai consueta formula itinerante che caratterizza le iniziative del network, l’evento farà quindi tappa a Torino, Milano, Venezia, Firenze, Roma e Napoli. «Con questa nuova iniziativa», spiega ancora una volta Spaccapeli, «vogliamo mettere in contatto il mondo accademico e imprenditoriale, quello dei media, del sociale e le comunità locali. Perché la sostenibilità è un concetto trasversale che interessa tutti i settori, a tutti i livelli: è un tema articolato ma alla portata di tutti. E il cibo rappresenta oggi una risorsa, un problema, una sfida, in particolare per l’industria dell’accoglienza… Parlare di cibo significa perciò parlare di alimentazione del pianeta, di agricoltura, di salute e benessere, di distribuzione e qualità. Parlare di cibo è parlare di futuro».
Ma non finisce qui: Hotel Volver sarà infatti anche protagonista del Salone del mobile di Milano; sia in qualità di partner del forum «Tourism Investiment Hospitality & Design» organizzato da Pkf Italia, sia tramite la realizzazione di un’edizione speciale di Hotel Rewind il 19 aprile, all’interno dell’evento Fuorisalone «Space&Interiors», coordinato dallo studio Stefano Boeri presso il The Mall, in zona Porta Nuova. Continua infine con grande successo l’iniziativa Innova Volver: una nuova scuola di alta formazione dedicata ai servizi in outsourcing per gli alberghi, aperta in collaborazione con il Capac - Politecnico del commercio e del turismo di Milano. Una formula d’insegnamento originale, che beneficia persino di un hotel didattico da 50 camere pienamente funzionante, per tirocini immersivi e qualificanti. Ai corsi già partiti per cameriere ai piani, governanti e facchini, si aggiunge tra l’altro Its 4.0: un progetto Its Innova Turismo che, in collaborazione con il Miur, l’università Ca’ Foscari di Venezia e Hotel Volver, sperimenterà il valore della tecnologia nei servizi in outsourcing per gli alberghi. L’iniziativa si chiama Hotel Virtual Training e coinvolgerà, oltre alle competenze del gruppo Volver, anche le istituzioni pubbliche e alcuni hotel impegnati nello sviluppo delle nuove tecnologie.

COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Nome *

Professione

E-mail

Commento *

Desideri ricevere un avviso quando viene pubblicato un commento successivo? Si No

* campi obbligatori