trovalavoro
chiudi

INVIA L'ARTICOLO AD UN AMICO

Il tuo nome

Il tuo indirizzo e-mail

Il nome del tuo amico

L'indirizzo e-mail del tuo amico




Novità in casa Aira

Articolo

Giri di poltrone importanti nell’Associazione italiana impiegati d’albergo. A livello nazionale si registrano in particolare le dimissioni del segretario Cristiano Ciletti, per motivi professionali e personali. Al suo posto c’è ora il giovane Nicolò Fava di AiraVeneto, che affianca nel ruolo un altro esponente delle nuove generazioni come Antonino Castronovo. «Un normale avvicendamento di ruoli, che deve essere naturale sviluppo in ogni ambito di Aira», è il commento del presidente nazionale, Mimmo Minichino. «Ci sono momenti in cui ognuno di noi può offrire la propria disponibilità, e momenti in cui purtroppo il lavoro, la famiglia e altro non lo permettono. La cosa più importante è assumere un ruolo e dedicargli il giusto tempo e passione».
A livello regionale, si segnala invece il rientro di Massimo Borriello, che succede a Maria-Barbara Bastoni nella carica di presidente della divisione Veneto: «Per me è un vero privilegio essere stato eletto dai rappresentanti del direttivo presenti all’incontro del Baglioni Hotel Luna di Venezia», spiega il neo-presidente. «Naturalmente il mio modus operandi rimarrà sempre il lavoro di squadra. Per quanto mi riguarda, cercherò di rappresentare l’associazione con l’attenzione e l’impegno che hanno sempre caratterizzato le mie esperienze precedenti e il mio ruolo». Oltre al presidente Massimo Borriello, il direttivo AiraVeneto vede quindi oggi la presenza del segretario e referente Solidus, Fabio Bortolozzo, del consigliere & events supervisor, Sandro Bravin, del web-master, addetto stampa & referente Solidus, Nicolò Fava, nonché del tesoriere, Gianmatteo Zampieri.

COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Nome *

Professione

E-mail

Commento *

Desideri ricevere un avviso quando viene pubblicato un commento successivo? Si No

* campi obbligatori