trovalavoro
chiudi

INVIA L'ARTICOLO AD UN AMICO

Il tuo nome

Il tuo indirizzo e-mail

Il nome del tuo amico

L'indirizzo e-mail del tuo amico




Non solo massaggi aromatici
Con le loro fragranze, gli oli essenziali esercitano benefici effetti sull’umore, nonché sulle nostre capacità intellettive, sulla respirazione, sulla pressione e sul ritmo sonno-veglia
di

Articolo

Utilizzabili come integratori alimentari, nonché per i massaggi, l’igiene personale e la cosmesi, ma anche in cucina, per la cura della casa e la profumazione ambientale, gli oli essenziali vantano proprietà note fin dall’antichità: «Tutti benefici oggi confermati dalla ricerca scientifica moderna, che riconosce il loro importante ruolo nel mantenere e accrescere la salute, con effetti positivi sulle funzioni psichiche, intellettive e fisiologiche delle persone», racconta il titolare di Fitomedical, Giovanni Moretti.
Un’ampia versatilità, la loro, testimoniata anche dalla presenza di uno svariato numero di prodotti a base di oli essenziali: per la cosmesi, grazie alle peculiari note profumate, ma anche per le loro benefiche proprietà eudermiche. E per l’igiene, grazie alle virtù antisettiche, tanto che «alcuni prodotti annoverano più oli essenziali tra gli ingredienti, per esempio il detergente intimo Intimoshield, o l’intera linea Pural per l’igiene dentale, oppure ancora l’ultimo nato Onicoil: un prodotto specifico per la bellezza e la salute delle unghie», spiega Moretti. Vaste sono poi pure le applicazioni in ambito salutistico: «Noi li proponiamo singolarmente, all’interno di in una linea di oltre 100 referenze pure e naturali al 100% che si distinguono per l’alta qualità e sono indicate a rispondere alle più diverse esigenze, ma anche abbinati ad altri fitoderivati, come avviene nelle formulazioni della nostra linea Estratti Integrali Sinergici».
E in ambito wellness? «All’interno delle spa», riprende Moretti, «possono essere utilizzati per la diffusione ambientale od opportunamente diluiti in un olio vegetale, un oleolito o in una crema base, per il massaggio aromatico. Un trattamento, quest’ultimo, che può essere localizzato o esteso a tutto il corpo e praticato prima o dopo la sauna, il bagno turco o l’idromassaggio». In effetti, gli oli essenziali «mostrano una grande affinità con la pelle, che permeano facilmente, raggiungendo rapidamente gli strati più profondi irrorati dal microcircolo. È così che durante il massaggio i benefici dell’assorbimento si sommano a quelli dell’olfazione: è noto infatti che lo stimolo olfattivo delle essenze, in questo caso favorito dal calore generato dalla frizione sulla superficie cutanea che amplia la diffusione della fragranza, svolge un’attività aromacologica (aromatica – psicologica – fisiologica), in grado di influenzare particolari aree del cervello, modulando l’umore, il tono e le prestazioni intellettive degli individui, nonché regolando funzioni come la respirazione e il ritmo sonno-veglia».
Ogni olio essenziale si distingue per la propria specifica nota aromacologica, che associa all’attività eudermica effetti tonificanti o rilassanti. «Tante sfumature diverse tra le quali è possibile scegliere, utilizzando di volta in volta sia singole essenze, sia le loro associazioni estemporanee, sia le Miscele di essenze Fitomedical», conclude Moretti. «Altre modalità di utilizzo nell’ambito della spa possono infine essere rappresentate da trattamenti aromacosmetici personalizzati del viso e del corpo, dei capelli e delle unghie».


Due ricette dalle proprietà speciali

La peculiarità degli oli essenziali è quella di associare al fascino delle fragranze vegetali e al piacere della spa un’azione di riequilibrio complessiva, che coinvolge tanto le funzioni fisiologiche quanto quelle psichiche, assicurando una sensazione di benessere immediata e duratura. Ecco allora un paio di ricette a titolo di esempio:

Miscele di oli essenziali per la doccia o per il bagno
Utilizzare come base l’olio detergente Kalen, o il bagnodoccia disperdente Fitomedical: 1 cucchiaio raso per la doccia, 2–3 per il bagno.
Miscela attivante, stimolante
Aggiungere alla base 2-6 gocce di limone olio essenziale, 2-4 gocce di rosmarino e 2-4 gocce di pino silvestre.
Miscela distensiva, calmante
Aggiungere alla base 2-6 gocce di geranio olio essenziale, 2-6 gocce di mandarino e 1-3 gocce di mirto.


Identikit di Fitomedical
www.fitomedical.com

Fitomedical è un’azienda fondata nel 1983. È specializzata nella produzione di fitoderivati ottenuti dalla lavorazione di piante officinali fresche, coltivate con metodi biologici o da raccolta spontanea. Con sede a Binasco, in provincia di Milano, garantisce un elevato standard qualitativo, per la costante attenzione a ogni passaggio della filiera produttiva: dalla selezione delle materie prime al controllo dei procedimenti di lavorazione, alle analisi sul prodotto finito.
All’interno del suo catalogo, che comprende oltre 500 referenze tra cui un’ampia gamma di prodotti a brand Fitomedical contraddistinti dal marchio Omeostat, la linea di oli essenziali Fitomedical è costituita da oltre 100 essenze, che si distinguono per l’alta qualità dei prodotti, puri e naturali al 100%, per l’ampiezza della scelta e per l’accuratezza delle informazioni che li accompagnano. Per indirizzare il consumatore a un uso corretto, Fitomedical, attenta come sempre agli aggiornamenti legislativi e scrupolosa nel rispettarli, suddivide la propria linea di oli essenziali in due categorie: food e non food. In quest’ultima in particolare sono comprese essenze pensate per la profumazione d’ambienti, ed alcune di queste adatte anche all’uso cutaneo (massaggi, cosmesi e igiene).

COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Nome *

Professione

E-mail

Commento *

Desideri ricevere un avviso quando viene pubblicato un commento successivo? Si No

* campi obbligatori