trovalavoro
chiudi

INVIA L'ARTICOLO AD UN AMICO

Il tuo nome

Il tuo indirizzo e-mail

Il nome del tuo amico

L'indirizzo e-mail del tuo amico




Fabio Datteroni è il miglior General manager al mondo
di

Articolo

«Forse la sua migliore qualità è quella di avere un’innata capacità motivazionale, unita a una grande abilità nel formare lo staff: due caratteristiche che gli permettono di ottenere successi duraturi nel tempo». Così si concludono le motivazioni con cui il magazine a stelle e strisce Luxury Travel Advisor ha assegnato il premio di miglior General manager al mondo a Fabio Datteroni del Castello del Nero Hotel & Spa. Tra i meriti riconosciuti al direttore della struttura toscana c’è poi quello di aver saputo riposizionare l’albergo nel segmento lusso, facendolo in poco tempo diventare un indirizzo top della regione, nonché di aver rilanciato la sua offerta culinaria, conquistando ben tre premi Wine Spectator consecutivi e pure una stella Michelin nel 2014.
Ma c’è davvero tanta Italia nei «Luxury Travel Advisor Awards of excellence 2016»: oltre a Datteroni, riconoscimenti importanti sono infatti andati al Brunelleschi di Firenze (miglior boutique hotel al mondo), al Sereno sul Lago di Como (miglior apertura europea), al Villa d’Este (che conquista sia il premio di miglior hotel di lusso al mondo sia, grazie all’inaugurazione di Villa Garrovo, quello di miglior nuova villa dell’anno), nonché a Ic Bellagio (miglior destination management company). Da segnalare infine il titolo di miglior struttura lusso di Roma, andato all’Hotel de Russie.

COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Nome *

Professione

E-mail

Commento *

Desideri ricevere un avviso quando viene pubblicato un commento successivo? Si No

* campi obbligatori