trovalavoro
chiudi

INVIA L'ARTICOLO AD UN AMICO

Il tuo nome

Il tuo indirizzo e-mail

Il nome del tuo amico

L'indirizzo e-mail del tuo amico




Pasqua è passata
di

Pasqua è passata e, per una volta, le previsioni metereologiche si sono dimostrate corrette, favorendo un buon movimento turistico.
In questo periodo è divampata la polemica sugli agnelli (con la «A» minuscola), che ha visto la presidente della Camera, onorevole Boldrini, impegnata nella difesa di questi animali, unendosi in ciò all’onorevole Michela Brambilla (per non parlare di Silvio Berlusconi). A conferma che ormai come «non esistono più le quattro stagioni», neanche «la destra e la sinistra»…
L’attenzione a questo tema è la riprova che sulle cose importanti la politica è sempre virtuosamente dalla parte del debole: virtù non a caso ribadita con la manovra da 3,2 miliardi di euro appena licenziata dal Consiglio dei ministri che, come promesso, non ha visto aumenti di tasse e imposte. Quelle su tabacchi e giochi non contano, perché settori “non virtuosi”.
Intanto noi, colpevolmente disattenti sugli agnelli, i giochi e le sigarette, siamo concentrati sulla nostra attività. In attesa del nuovo sito al quale stiamo lavorando da parecchi mesi, cerchiamo di individuare innovazioni anche per ciò che facciamo da parecchio tempo.
Quest’anno, il nostro evento sul web marketing, Web in Tourism, compie dieci anni e abbiamo pensato, condividendo una proposta proveniente dalla sua tradizionale sede, l’hotel Enterprise di Milano, di proporlo in modalità immersiva.
È un nuovo passaggio della congressualità che le strutture all’avanguardia stanno sperimentando: avrà successo, i partecipanti lo vivranno bene, l’apprezzeranno? Avrà un ritorno in termini di costi benefici?
Risposte alle quali soltanto la sperimentazione potrà fornire chiarimenti e noi aspiriamo a essere tra quelli che, con i limiti del nuovo, vogliono vivere le sollecitazioni che ogni innovazione porta con sé.

COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Nome *

Professione

E-mail

Commento *

Desideri ricevere un avviso quando viene pubblicato un commento successivo? Si No

* campi obbligatori