trovalavoro
chiudi

INVIA L'ARTICOLO AD UN AMICO

Il tuo nome

Il tuo indirizzo e-mail

Il nome del tuo amico

L'indirizzo e-mail del tuo amico




Dettagli che fanno la differenza
Tempor per il segmento uplevel: grande attenzione in fase di selezione e tanta formazione di qualità
di

Articolo

www.tempor.it

«Dalla preparazione delle camere al servizio ai tavoli, nel segmento lusso ci sono regole precise che devono essere rispettate. Il che non può e non deve stupire, dato che gli hotel 5 stelle sono caratterizzati da sempre da un prodotto di elevatissima qualità: un servizio al cliente d’eccezione che viene veicolato non solo tramite gli aspetti tangibili, ma anche grazie al personale della struttura; risorse, queste, che devono essere selezionate e formate con estrema attenzione». Per il responsabile divisione horeca dell’agenzia per il lavoro Tempor, Tullio Vallino, la qualità di un’offerta alberghiera uplevel vuol dire soprattutto grande attenzione alle piccole sfumature: a tutti «quei dettagli, cioè, che per quanto semplici o apparentemente poco percettibili non ci si può assolutamente permettere di trascurare se si vuole davvero fare la differenza. Ecco allora perché tutto il personale, sia diretto sia somministrato tramite agenzia, deve necessariamente essere all’altezza degli standard qualitativi della struttura in cui opera. Solo così si può ottenere infatti la piena soddisfazione degli ospiti».

Domanda. In questo specifico segmento come si costruisce quindi una partnership efficiente tra gli hotel e chi fornisce personale in somministrazione come voi?
Risposta. Il rapporto deve essere per forza di cose di assoluta fiducia e presuppone, da parte nostra, un’approfondita conoscenza dei tempi e delle dinamiche interne degli alberghi con cui collaboriamo. Altrimenti non sarebbe possibile garantire, come facciamo abitualmente con i nostri maggiori clienti, la disponibilità oraria h24 e la massima tempestività nell’evasione delle ricerche e nella gestione di eventuali criticità.

D. In quale modo assicurate poi la necessaria consistenza degli standard agli hotel che si rivolgono a voi?
R. Prima di tutto poniamo il massimo impegno nel selezionare i migliori profili disponibili sul mercato. Non per niente contiamo su una divisione horeca specializzata nel recruiting di risorse altamente qualificate tramite attività di head hunting. Anche il nostro network di partner con una lunga esperienza nel settore è poi estremamente importante per offrire sempre la massima qualità. Una buona selezione però non basta: in un mercato competitivo e in un settore appetibile come quello dell’hôtellerie, le risorse vanno anche fidelizzate. In collaborazione con i nostri clienti pianifichiamo perciò dei percorsi di formazione ad hoc finanziati da Tempor e destinati al personale in somministrazione: un modo per far sentire le persone valorizzate e per offrire sempre ai nostri clienti esperti aggiornati e competenti.

D. A proposito: quali sono le figure più difficili e delicate da trovare?
R. Sono sicuramente quelle a contatto con il pubblico: soprattutto butler, spa therapist, maître e più in generale gli addetti alle guest relation. Tutti profili che devono avere una preparazione e un’esperienza nel settore molto significative, oltre a possedere delle ottime doti attitudinali di orientamento alla soddisfazione del cliente. A queste figure oggi è anche richiesta, inoltre, la conoscenza dell’inglese a livello madrelingua, nonché la capacità di parlare correntemente almeno una seconda lingua, possibilmente russo, cinese o arabo. Ma non finisce qui: ci sono anche altri profili non sempre facili da reperire, benché spesso non operino a diretto contatto con gli ospiti: pur muovendosi “dietro le quinte” degli hotel, si tratta di ruoli fondamentali per garantire un servizio di altissima qualità. Mi riferisco in particolare agli chef, alle governanti, ai supervisor e ai revenue analyst…

D. Quali sono infine i benefici che un hotel può ottenere nell’avvalersi di personale in somministrazione?
R. Sicuramente la flessibilità: tramite l’agenzia è possibile non solo far fronte ai picchi di lavoro, inserendo personale somministrato per brevi periodi, ma anche sostituire tempestivamente risorse assenti per ferie o malattia, valutare l’idoneità di un profilo prima di procedere con il reclutamento diretto oppure, e questa è una novità recente, assolvere all’obbligo di legge in tema di assunzione di categorie protette. Non mancano però neppure vari vantaggi a livello amministrativo: il datore di lavoro delle risorse in somministrazione è infatti l’agenzia. Pertanto il cliente è sgravato da tutti quegli aspetti burocratici legati alla gestione della contrattualistica, alla rilevazione presenze, all’emissione delle buste paga, nonché dal lavoro e dai tempi di ricerca e selezione del personale stesso. Non meno importante, infine, è la possibilità di avere accesso ai fondi formativi Forma.Temp, di essere affiancati dai nostri esperti in materia di consulenze giuslavoriste, nonché di attivare apprendistati o assunzioni a tempo interminato tramite la nostra stessa agenzia.


Identikit dell’agenzia

Tempor Spa - Agenzia per il Lavoro nasce in Italia nel 1995 grazie all’iniziativa di un gruppo di professionisti attivi nel settore della gestione delle risorse umane. Tra le prime dieci società autorizzate nel settore della fornitura di lavoro interinale, Tempor svolge tutte le attività di intermediazione. L’agenzia è inoltre certificata Iso 9001:15 e Sa8000:2014 e ha ottenuto dall’Autorità per la concorrenza e il mercato il rating di legalità con il riconoscimento di «**+»: «una garanzia in più per i nostri partner. Un riconoscimento per il nostro impegno».
Le soluzioni al lavoro di Tempor includono: somministrazione di lavoro a tempo determinato e indeterminato; ricerca e selezione (permanent); ricollocazione professionale (outplacement); formazione.
Tempor è presente in Italia in tutte le aree strategicamente rilevanti e grazie alle proprie filiali offre copertura su tutto il territorio nazionale. Un’efficiente rete di interscambio tra le filiali consente all’agenzia di assicurare una costante cura anche dei territori in cui non è direttamente presente.
Il valore professionale che Tempor ricerca nel personale è il suo stesso valore costituente e si fonda essenzialmente su tre criteri:
La professionalità - in una logica di assoluta qualità dei servizi offerti, l’attenzione costante alla formazione e alla corretta individuazione dei compiti e delle specifiche competenze richieste fanno delle risorse Tempor una risposta sempre all’altezza delle esigenze del mercato.
L’eticità: il puntuale rispetto delle norme e l’assoluta priorità dei diritti dei lavoratori ci consentono di garantire la qualità del servizio e una reciproca soddisfazione da parte dei clienti e dei collaboratori.
Il problem solving - il modus operandi dell’agenzia parte da un’attenta analisi delle problematiche connesse alla gestione delle risorse umane. Questo gli consente di ricercare, individuare e offrire le soluzioni più efficaci dal punto di vista professionale e umano.
L’attività di consulenza:
Amministrazione del personale - pratiche di assunzione, di liquidazione nonché rilevazione delle presenze, elaborazione dei pay-roll, grazie alla collaborazione con professionisti iscritti negli apposti albi e/o ordini che coordinano dette attività.
Selezione permanent - selezione del personale, supporto alla ricollocazione professionale, orientamento al lavoro, consulenza sulla valutazione delle performance e delle competenze, preparazione, somministrazione e lettura ottica di test dei documenti cartacei per concorsi pubblici.
Consulenza contrattualistica - gestione del contratto di apprendistato, progettazione ed erogazione degli interventi formativi per gli apprendisti con la collaborazione di professionisti iscritti negli apposti albi e/o ordini.

COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Nome *

Professione

E-mail

Commento *

Desideri ricevere un avviso quando viene pubblicato un commento successivo? Si No

* campi obbligatori