trovalavoro
chiudi

INVIA L'ARTICOLO AD UN AMICO

Il tuo nome

Il tuo indirizzo e-mail

Il nome del tuo amico

L'indirizzo e-mail del tuo amico




Un nuovo presidente per Uipa Campania
Ad Antonio Desiderio l’incarico di guidare per il prossimo triennio l’associazione fondata nel 1952
di

Articolo

È tempo di rinnovi delle cariche per l'Associazione campana portieri d'albergo Clefs d’Or. Un testimone di eccezione come il chef concierge del Grand Hotel Santa Lucia di Napoli, nonché vicepresidente della stessa divisione regionale della Uipa, ci racconta in breve i dettagli sul nuovo consiglio direttivo e sugli obiettivi del prossimo triennio.

Diffondere e far sempre più conoscere l’immagine del concierge Chiavi d’Oro, da tempo simbolo mondiale dell’eccellenza nell’accoglienza degli ospiti in albergo. Sarà questo uno degli impegni principali del nuovo presidente dell’Associazione campana portieri d’albergo Clefs d’Or, Antonio Desiderio, che succede nella carica a Ciro Lauro, chef concierge dell’hotel Punta Molino dell’isola di Ischia.
È in una delle moderne e felicemente rinnovate salette, nonché sul roof-top del Grand Hotel Oriente di Napoli, che si è infatti recentemente tenuta l’assemblea generale della divisione regionale dell’Unione italiana portieri d’albergo (Uipa), durante la quale è stata ratificata la nomina del nuovo direttivo.
Desiderio, da anni chef concierge al Grand Hotel Quisisana di Capri, avrà quindi l’onore e l’onere di gestire per il triennio 2016-2019 l’associazione nata in Campania nel 1952: «È con una sapiente miscela d’esperienza, conoscenza dei luoghi e delle lingue straniere, arricchita dalla capacità d’assistenza e di risoluzione delle più disparate necessità, che i portieri Clefs d’Or portano avanti ogni giorno e con amore l’antica arte di coccolare i clienti», racconta lo stesso Desiderio. «La sfida ora è quella di mantenere tali peculiarità, adeguandole ai tempi e ai moderni mezzi informatici e di comunicazione sociale».
In questa linea s’inserisce quindi il prezioso operato di Massimo Moscatiello, primo portiere al Renaissance di Napoli che, da anni, nelle vesti di web & social communication master, guida e supporta i colleghi campani in un’opera di progressivo aggiornamento.
Durante l’assemblea si è poi rimarcata la volontà, di procedere, insieme a Giuseppe Bussetti, direttore del medesimo Grand Hotel Oriente e presidente della divisione campana dell’Associazione direttori d’albergo (Ada), nel comune intento di attuare corsi d’aggiornamento multi-obiettivo.
In un panorama di generale appiattimento e accavallamento delle professionalità, anche a causa della recente crisi economica, sta insomma finalmente maturando la coscienza che accrescere il livello professionale e qualitativo dell’accoglienza alberghiera è un modo efficace e lungimirante per fare la differenza: per l’ospite e per l’azienda hotel.


L’organigramma del consiglio direttivo

Presidente: Antonio Desiderio
Segretario: Gianluca Desiderio
Vicepresidente: Dario Savarese
Delegato nazionale & webmaster: Massimiliano Moscatiello
Consigliere & addetto stampa: Marco Giuliano
Delegato nazionale & tesoriere: Giovanni Cioffi
Consiglieri: Paolo Cicatiello; Giuseppe Caso, Peppe Falco
Past president: Ciro Lauro

COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Nome *

Professione

E-mail

Commento *

Desideri ricevere un avviso quando viene pubblicato un commento successivo? Si No

* campi obbligatori