trovalavoro
chiudi

INVIA L'ARTICOLO AD UN AMICO

Il tuo nome

Il tuo indirizzo e-mail

Il nome del tuo amico

L'indirizzo e-mail del tuo amico




Il St. Regis e il Westin Excelsior di Firenze a una holding del Qatar

Continua lo shopping del gruppo qatariota Jaidah Holdings che, dopo l’acquisizione del Gritti Palace, ha nuovamente bussato alle porte di Starwood Hotels & Resorts, questa volta con obiettivo Firenze. La compagnia alberghiera americana in procinto di fondersi con Marriott ha infatti venduto alla Nozul Hotels & Resorts, controllata da Jaidah Holdings, il St. Regis e il Westin Excelsior della città del Giglio, per una cifra complessiva di 190 milioni di euro. Le due strutture continueranno peraltro a essere gestite dal medesimo gruppo, grazie alla contemporanea firma di un contratto di management a lungo termine. Non si ferma insomma la politica di dismissioni di Starwood, che solo quest’anno, secondo quanto riportato dal ceo Thomas Mangas, ha venduto asset per quasi 500 milioni di dollari, incluse le due proprietà toscane. Il St. Regis è una vera istituzione del panorama dell’ospitalità fiorentina: adagiato sulle rive dell’Arno, il suo edificio è stato costruito nel 1432 da Filippo Brunelleschi. Già Ciga Hotels, fu inizialmente incluso nel brand Luxury Collection per poi passare a St. Regis nel 2011: offre 99 camere, di cui 19 suite, oltre 600 metri quadrati di spazi meeting, una spa, nonché tre ristoranti e lounge. Parzialmente rinnovato nel 2014 e nel 2016, il Westin Excelsior Florence dispone invece di 171 stanze, incluse 15 suite, di spazi meeting per oltre 500 metri quadrati, di un fitness centre e di due outlet f&b.

COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Nome *

Professione

E-mail

Commento *

Desideri ricevere un avviso quando viene pubblicato un commento successivo? Si No

* campi obbligatori