trovalavoro
chiudi

INVIA L'ARTICOLO AD UN AMICO

Il tuo nome

Il tuo indirizzo e-mail

Il nome del tuo amico

L'indirizzo e-mail del tuo amico




Al via il progetto young Ehma
Il mentoring al centro dei programmi della divisione Italia della European hotel managers association
di

Articolo

Creare una «young Ehma», in grado di portare avanti la grande tradizione del management di stile italiano, che si è evoluto assimilando tutte le implicazioni della rivoluzione tecnologica. È questo l’obiettivo del nuovo comitato per l’innovazione, recentemente creato dalla divisione italiana della European hotel managers association e costituito dal capo gruppo Ivan Artolli, del siciliano Verdura Resort, nonché dai soci Roberto Cappelletto del Villa Cortine Palace, Damiano De Crescenzo, di Planetaria Hotels, e Giuseppe Mariano di Vestas Hotels & Resorts.
Il primo progetto sul quale il comitato sta lavorando è quindi legato al concept di mentoring: il mentore, in particolare, è un professionista esperto che lavora con un «mentee», ossia una persona con una storia professionale meno lunga alle spalle, per farne progredire la carriera e ampliare il network. Tra le attività del comitato ci sarà quindi quella di rendere i giovani manager consapevoli dei vantaggi di questa pratica: un’attività che consente la condivisione di conoscenze professionali legate sia alle best practice sia ad aspetti più teorici del lavoro. Ma il mentoring è anche uno strumento che si rivela spesso utile ad aiutare le persone a superare eventuali ostacoli, nonché come fonte di ispirazione per comprendere in quale direzione procedere e individuare al meglio i propri obiettivi di lungo termine. In programma c’è pure una giornata formativa presso alcune scuole albeghiero-turistiche.
Il progetto mentoring non è però l’ultima novità Ehma, che ha infatti contemporaneamente dato vita anche al comitato per il sociale, al momento costituito dalle socie Alessandra Bragoli, di Starhotels, e Cinzia Montelli, del Novotel Genova City. E proprio le donne saranno protagoniste del progetto HeForShe per Ehma, che sarà illustrato in occasione della prossima riunione estiva della delegazione italiana, in programma presso l’Hotel Meliá di Campione d’Italia dal 10 al 12 giugno prossimi.
Tutte le nuove iniziative sono state presentate ufficialmente durante la serata milanese dedicata al premio Excellence, alla presenza del delegato nazionale Ehma, Ezio Indiani, del meneghino Principe di Savoia, nonché del ministro dei Beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini, del sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, della direttrice del Met università Bocconi, Magda Antonioli e dell’ex deputato e sottosegretaria di Stato, Ombretta Fumagalli Carulli.


In corso a Cipro il general
meeting 2016

www.ehmacyprus2016.com
Il mondo del lusso si sta evolvendo rapidamente: i cosiddetti viaggiatori high-spender non sono più infatti in cerca semplicemente di strutture sontuose, piscine e spa, ma soprattutto di esperienze ed emozioni nuove, fuori dal consueto e legate a una destinazione ambita. L’hôtellerie deve quindi comprendere le inedite dinamiche che muovono questo mercato per cavalcarle nel modo più efficace possibile. Ed è proprio «Drivers and trends of luxury hospitality» il tema del quarantatreesimo general meeting dell’Associazione Europea direttori d’albergo (Ehma) in programma in questi giorni nella cipriota Limassol fino a domenica 10 aprile. Ma il meeting di quest’anno riveste una particolare importanza non soltanto per il suo ricco programma formativo. È infatti in calendario anche l’elezione del presidente, dei due vicepresidenti, del collegio dei probiviri e dei revisori, che dovranno guidare l’associazione per i prossimi tre anni. Da non dimenticare, infine, la tradizione della consegna dei prestigiosi premi Hotel manager of the year e Sustainability award by Diversey Care, dedicato alla corporate social responsibility.

COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Nome *

Professione

E-mail

Commento *

Desideri ricevere un avviso quando viene pubblicato un commento successivo? Si No

* campi obbligatori