trovalavoro
chiudi

INVIA L'ARTICOLO AD UN AMICO

Il tuo nome

Il tuo indirizzo e-mail

Il nome del tuo amico

L'indirizzo e-mail del tuo amico




Il San Clemente Palace cambia casacca e diventa Kempinski

Articolo

Kempinski torna in Italia e lo fa passando da una delle porte principali del paese. Non è durata a lungo la bandiera Starwood sull'isola veneziana di San Clemente: dopo la freschissima riapertura dello scorso aprile sotto le insegne St. Regis, il San Clemente Palace cambia infatti casacca ed entra nel portafoglio Kempinski. Lo ha appena annunciato il gruppo con sede a Ginevra, che ha rivelato di aver siglato un contratto di management con la proprietà dell'hotel: i turchi della Permak Investments, i quali avevano acquistato la struttura due anni fa per circa 80 milioni di euro, dopo che la Grandi Alberghi Veneziani, allora titolare del San Clemente, aveva dichiarato fallimento. La società italiana era stata infatti coinvolta nelle note vicende della capogruppo Turin Hotel International, i cui titolari sono stati condannati per bancarotta fraudolenta. Secondo alcune voci non ufficiali ma attendibili, pare che la radice del cambio di gestione vada ricercata nei rapporti non idilliaci tra la proprietà turca e il gruppo Starwood. Una situazione complicata, testimoniata anche da una serie di dimissioni eccellenti di parte dell'upper e mid-management dell'hotel, registrate tra fine primavera e inizio estate. Kempinski ha comunque dichiarato che intende fare del San Clemente Palace un vero fiore all'occhiello della propria collezione, al pari di icone quali l'Adlon di Berlino o il des Bains di St. Moritz. La struttura, immersa in una spettacolare isola privata con antiche corti, edifici abbaziali e persino una chiesa del Dodicesimo secolo, offre 190 camere e suite, tre ristoranti e altrettanti bar, nonché una piscina all'aperto, un campo da tennis, un campo pratica per il golf, una palestra, una serie di stanze per i trattamenti e sei spazi congressuali per un totale di 400 delegati. L'hotel dovrebbe riaprire a marzo 2016 con il nome di San Clemente Palace Kempinski Venice.

COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Nome *

Professione

E-mail

Commento *

Desideri ricevere un avviso quando viene pubblicato un commento successivo? Si No

* campi obbligatori