trovalavoro
chiudi

INVIA L'ARTICOLO AD UN AMICO

Il tuo nome

Il tuo indirizzo e-mail

Il nome del tuo amico

L'indirizzo e-mail del tuo amico




Milano: fervono i preparativi per la prima di Moxy nel mondo

Articolo

È già iniziato il lavoro per la «crew» del Moxy Milano: il primo hotel del nuovo brand low cost di Marriott International, la cui apertura è prevista per l’inizio di settembre presso il terminal 2 dell’aeroporto di Malpensa. In tredici si sono infatti incontrati la scorsa settimana nel capoluogo lombardo per il primo giorno di orientamento, tenuto dal global brand leader in persona, Vicki Poulus, che ha parlato loro di tecniche di coinvolgimento sui social media e soprattutto di come creare quella che il gruppo punta a far diventare le vera esperienza Moxy per gli ospiti. I membri della «crew», tra cui si contano cantanti, ballerini, esperti di arte marziale, fotografi, dj e musicisti, sarebbero in particolare destinati a occuparsi dell’accoglienza dei viaggiatori in arrivo. Il nuovo brand Marriott mira infatti a combinare stile, tecnologia e tariffe convenienti, per attirare un target giovane, dinamico, globale e sempre connesso. Certo, l’idea di coinvolgere fin dall’inizio così tanti professionisti non strettamente appartenenti al mondo dell’ospitalità fa trasparire un certo coraggio da parte del gruppo americano. Tutto fa supporre, però, che nel Maryland, dove ha sede la compagnia, abbiano fatto bene i loro calcoli, dato che nei piani di Marriott c’è l’intenzione di aprire ben 150 Moxy in tutto nel mondo nei prossimi dieci anni.

COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Nome *

Professione

E-mail

Commento *

Desideri ricevere un avviso quando viene pubblicato un commento successivo? Si No

* campi obbligatori