trovalavoro
chiudi

INVIA L'ARTICOLO AD UN AMICO

Il tuo nome

Il tuo indirizzo e-mail

Il nome del tuo amico

L'indirizzo e-mail del tuo amico




In Libreria - L´Hotel che piace ai clienti

Articolo

Silvia Salvaderi
L’hotel che piace ai clienti
101 consigli pratici ed economici per gli operatori
Franco Angeli Editore
Collana: Scienze e professioni del turismo
112 pagine
15,00 euro

Come dev’essere l’hotel per piacere ai clienti? Quali servizi deve proporre per catturare le preferenze dei viaggiatori? Ecco 101 consigli pratici per altrettante pillole di marketing che attraversano tutte le aree strategiche dell’albergo: dall’accoglienza alla ristorazione, dall’interior design alla comunicazione. Iniziative che parlano il linguaggio delle emozioni: contribuendo a generare l’effetto sorpresa e un benefico passaparola. Non solo: aiutano anche a ottimizzare le risorse disponibili ed esaltano il carattere di ogni struttura, senza esporre gli albergatori a ingenti opere di ristrutturazione o investimenti in termini di personale e attrezzature. Ma soprattutto paiono davvero funzionare, perché già adottati da alberghi che hanno deciso di puntare sull’identità di carattere e sulla differenziazione dei servizi. 101 consigli, aneddoti e curiosità sull’hôtellerie più innovativa e intraprendente appuntati dall’autrice, Silvia Salvaderi, durante i suoi numerosi viaggi da giornalista free-lance e raccolti in un manuale tutto da sfogliare.
Un paio di esempi? L’aiuola degli ospiti (24): un´iniziativa decisamente bucolica, che il Park Hotel Laurin di Bolzano ha dedicato agli appassionati di giardinaggio. Disponendo di un grande giardino, immerso in un parco centenario con alberi secolari, l´albergo altoatesino ha infatti deciso di destinare un’aiuola ai fiori più amati dalla clientela. Gli ospiti dell’hotel possono piantarvi un germoglio e osservarne la crescita durante il loro soggiorno o al loro ritorno. Etichette resistenti alle intemperie riportano il nome del cliente, un suo saluto o un messaggio. Come in un libro degli ospiti scritto coi colori della natura.
Il menù erotico (18): al Vincent Hotel di Liverpool, i minibar li hanno riempiti con sex toys e kit di seduzione di tutti i tipi e per tutti i gusti. Per chi non trova quello che cerca, esistono poi degli speciali menu tra i quali scegliere il proprio giochino preferito. Privacy e un´impeccabile discrezione al servizio sia della viaggiatrice singola, sia del businessman in trasferta per lavoro. Per le coppie amanti della trasgressione di gruppo, l’hotel mette inoltre a disposizione anche special kit con maschere, gadget e altro ancora. E così l’eros di coppia po’ assopito si risveglia in un boutique hotel dal design curato e dai toni soft.

COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Nome *

Professione

E-mail

Commento *

Desideri ricevere un avviso quando viene pubblicato un commento successivo? Si No

* campi obbligatori