trovalavoro
chiudi

INVIA L'ARTICOLO AD UN AMICO

Il tuo nome

Il tuo indirizzo e-mail

Il nome del tuo amico

L'indirizzo e-mail del tuo amico




Hospitality ambassador: obiettivo costruire profili per i 5 stelle di oggi
di

Articolo

hospitalityambassador.jobintourism.it

«Utilissimo per comprendere meglio i meccanismi dell’accoglienza turistica nel settore del lusso. Mi ha formato, inoltre, come persona: anche se ho già 40 anni, infatti, ho avuto modo di apprendere molto e ho consolidato ulteriormente il mio bagaglio di esperienze sia professionali sia personali». Viviana Tombolillo è una delle allieve della prima edizione del corso Job in Tourism – CastaDiva Resort & Spa sulla nuova figura dell’hospitality ambassador: una sei giorni residenziale, sulle rive del Lago di Como, durante i quali i partecipanti hanno potuto approfondire varie tematiche legate al mondo dell’ospitalità: dall’arte dell’accoglienza alle regole di bon ton, passando per la conciergerie, la gestione dei collaboratori, la comunicazione e l’housekeeeping, ma anche per alcune nozioni di floricultura e consigli per la cura degli abiti, nonché per vari approfondimenti sulla cultura del tè, del vino, dei distillati e del fumo. Il tutto con l’obiettivo di costruire profili in grado di venire incontro alle esigenze della domanda di ospitalità 5 stelle lusso contemporanea, sempre più alla ricerca di servizi personalizzati e altamente specializzati.
Perché, come racconta sempre Viviana Tombolillo, «l’accoglienza è fatta sostanzialmente di quattro parole: disponibilità, gentilezza, educazione e savoir faire; il segreto per dare il meglio di sé e far sentire ogni ospite davvero unico e speciale». Ecco allora che per formare nuovi hospitality ambassador, in grado di declinare alla perfezione tali concetti, Job in Tourism e il CastaDiva Resort & Spa hanno deciso di rinnovare il loro impegno, organizzando la seconda edizione del corso: in programma dal 31 marzo al 6 aprile 2014, si terrà ancora una volta nella suggestiva cornice del resort di Blevio composto da sette ville adagiate sulle rive orientali del lago e circondate da un rigoglioso parco botanico di 26 mila metri quadrati.

COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Nome *

Professione

E-mail

Commento *

Desideri ricevere un avviso quando viene pubblicato un commento successivo? Si No

* campi obbligatori