trovalavoro
chiudi

INVIA L'ARTICOLO AD UN AMICO

Il tuo nome

Il tuo indirizzo e-mail

Il nome del tuo amico

L'indirizzo e-mail del tuo amico




Il segreto del successo è mantenere ciò che si promette
di

Articolo

www.gustality

«Competenza e professionalità; serietà e disponibilità nei confronti di tutti (clienti in primis) e attitudine al problem solving, senza andare nel panico dinanzi alla prima difficoltà». Sono queste le buone pratiche per avere successo nel mondo dell’ospitalità secondo Marco Fattorelli, uno dei fondatori di Gustality, nuovo brand nato dall’evoluzione di Ristorazione & Ospitalità, che si occupa di consulenza, ristorazione, organizzazione di eventi e di tutto quanto ruoti attorno all’ospitalità e al retail.
Domanda. Quali sono invece i tre comportamenti da evitare assolutamente?
Risposta. Innanzitutto non bisogna creare aspettative che non si riescono a soddisfare: instillare nel cliente pretese che non si riuscirà a esaudire è un suicidio a livello professionale. Secondo: prestare attenzione affinché ogni lavoratore sia all’altezza della realtà in cui opera. Poi è meglio evitare di circondarsi di collaboratori che non sono in grado di affrontare le problematiche del momento.
D. In tale contesto, quanto è importante la formazione?
R. È un elemento assolutamente necessario. Se non sei preparato e professionale, oggi come oggi, hai perso in partenza. Il cliente spende soldi solo per chi è professionale. Va a colpo sicuro. Per noi di Gustality, in particolare, si tratta della base da cui partire.
D. In questi giorni si parla molto della crisi di competitività del nostro paese. Quali sono le criticità e i punti di forza per chi vuole fare impresa in Italia?
R. Le criticità sono principalmente di ordine burocratico: tempi lunghissimi e costi alti per sistemare licenze e altre scartoffie. Per quanto riguarda i punti di forza, invece, c’è il fatto che, se sei in ordine, difficilmente puoi essere soggetto a multe. La legge italiana è rigida, almeno per quanto riguarda quest’aspetto. È per questo che noi di Gustality garantiamo, tra le altre cose, di ridurre le tempistiche di espletamento delle pratiche burocratiche fino al 50%.
D. Quali sono, infine, le peculiarità che vi differenziano dagli altri soggetti operanti nel campo dell’ospitalità?
R. Sicuramente non facciamo promesse che non possiamo mantenere. Quello che diciamo e mostriamo è quello che possiamo dare. Il nostro sito è basato sulle immagini piuttosto che sulle ridondanze lessicali proprio per questa ragione: le nostre case history evidenziano quello che abbiamo fatto, collaborando gomito a gomito con grossi partner. Nell’ultimo evento che abbiamo organizzato, per esempio, c’erano Cristina Parodi, Giorgio Mastrota ed ex calciatori del Milan. Le nostre linee guida sono correttezza, professionalità e puntualità.

COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Nome *

Professione

E-mail

Commento *

Desideri ricevere un avviso quando viene pubblicato un commento successivo? Si No

* campi obbligatori