trovalavoro

Hottimo

Fas Italia

Outsoucing

Sysdat Turismo - Business Intelligence

Gustality

Sida Group

Master Ihma

Hotels Doctors

chiudi

INVIA L'ARTICOLO AD UN AMICO

Il tuo nome

Il tuo indirizzo e-mail

Il nome del tuo amico

L'indirizzo e-mail del tuo amico




L’Hilton di Milano premiato per le sue pratiche green
di Marco Bosco

Articolo

Una mountain bike per i membri del team Hilton Milan. È questo il premio assegnato ai vincitori della sezione europea del concorso «Win a bike 2011», per aver ridotto il proprio consumo di energia del 23,45% e quello dell’acqua del 9,68%. La sfida ha coinvolto oltre 165 strutture del Vecchio continente, premiando le cinque migliori performance a livello regionale. Ma il 2011 è stato un anno di grandi successi green per tutta la divisione europea del gruppo, che ha ampiamente superato l’obiettivo di abbattere dell’1,5% il consumo energetico complessivo delle proprie strutture, totalizzando un sorprendente -6,3%, a cui si deve aggiungere anche un -2% nel consumo di acqua. L’Hilton Milan, in particolare, si è servito del programma LightStay di Hilton Worldwide, per controllare in modo costante la propria efficienza gestionale e per identificare le aree con i maggiori margini di miglioramento. Sofisticata strumentazione, che permette di condividere le best practice, di valutare le performance e di seguire progetti condivisi, LightStay è in grado di misurare gli indicatori di 200 prassi operative, tra cui le attività di pulizia, l’utilizzo dei prodotti cartacei, i rifiuti alimentari, la qualità dell’aria e i trasporti.

COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Nome *

Professione

E-mail

Commento *

Desideri ricevere un avviso quando viene pubblicato un commento successivo? Si No

* campi obbligatori


Scrivi sotto il codice di controllo per inserire il commento