trovalavoro
chiudi

INVIA L'ARTICOLO AD UN AMICO

Il tuo nome

Il tuo indirizzo e-mail

Il nome del tuo amico

L'indirizzo e-mail del tuo amico




Un trionfo per il barman di Kill the witch
di

Articolo

È Gianni Rebecca, del Victoria Club di Abano Terme, il Barman dell’anno della sezione Aibes Veneto-Trentino. Come vuole un’ormai lunga tradizione, i migliori professionisti dell’arte dei cocktail provenienti dalle due regioni del Nordest si sono infatti sfidati a colpi di shaker, per aggiudicarsi il prestigioso titolo dell’Associazione italiana barmen e sostenitori, che garantisce al vincitore la possibilità di partecipare alla finale nazionale, quest’anno in programma per il prossimo autunno a Sorrento.
L’ultima edizione del concorso Veneto-Trentino si è svolta, in particolare, a Bardolino, dove i concorrenti si sono sottoposti a un esame orale e scritto, nel corso del quale è stata valutata la loro preparazione professionale. La parte teorica ha così visto i candidati affrontare domande, di carattere sia generale sia specifiche, sulla merceologia, sulla storia del bartending e sulle tecniche di preparazione. Nella gara pratica, invece, Gianni Rebecca si è aggiudicato il primo posto nella categoria long drink, con una ricetta intrigante e dal nome misterioso: Kill the witch (Ammazza la strega). Il cocktail si basa su gusti speziati come il rum Captain Morgan Spicie, il Martini Rosato e il ginger ale, a cui si aggiunge il profumo inconfondibile del sambuco del liquore St. Germain. Il risultato è un long drink fresco ma dal gusto deciso, con una forte personalità.

La ricetta

Kill the witch
4,5 cl di rum Captain Morgan spicie; 2,5 cl di St. Germain; 1 cl di Martini rosato; 5 cl di mela limpida; 7 cl di ginger Ale; bitter creole e twist orange peel.


COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Nome *

Professione

E-mail

Commento *

Desideri ricevere un avviso quando viene pubblicato un commento successivo? Si No

* campi obbligatori