trovalavoro

Expo Riva Hotel 2015

Master Executive in Digital Marketing for Tourism and Events Management

Outsoucing

Gustality

Master Ihma

chiudi

INVIA L'ARTICOLO AD UN AMICO

Il tuo nome

Il tuo indirizzo e-mail

Il nome del tuo amico

L'indirizzo e-mail del tuo amico




Che cos’è e come funziona il nuovo servizio di contract alberghiero targato ennevolte
Forniture in cambio di camere
Un volàno che mette in contatto aziende produttrici e hotel
di Giorgio Bini

Articolo

Acquistare prodotti utili per la propria struttura, pagando la fornitura con soggiorni nelle proprie camere. È questo l’obiettivo del nuovo servizio di contract alberghiero ennevolte. «Una modalità di transazione che prevede pure il totale cambio merci, attuabile attraverso il concetto della prevendita», spiega l’amministratore delegato della società milanese, Corrado Tonello. «Mettendo a nostra disposizione dei soggiorni, che noi poi vendiamo ai nostri clienti, l’hotel può infatti progressivamente costruirsi il proprio credito: una volta raggiunta la cifra pattuita, lo stesso albergo può quindi acquistare il prodotto desiderato, ovviamente alle condizioni precedentemente concordate. Ma il contract alberghiero si può realizzare anche in parziale cambio merci, pagando una parte del prezzo in denaro direttamente al momento dell’acquisto della fornitura ricercata. Ogni situazione specifica va però valutata separatamente, tramite un dialogo diretto con gli hotel, che aiuti a comprendere meglio tutte le potenzialità e le variabili in gioco, per ciascuna struttura nostra partner».
Domanda. Quali tipologie di forniture siete in grado di offrire?
Risposta. Abbiamo scelto di promuovere accordi con un numero di aziende selezionate, ma importanti nel proprio settore di riferimento: le tipologie di servizi e prodotti acquistabili, in particolare, vanno dagli articoli per la ristrutturazione, come sanitari, ceramiche, sistemi di illuminazione e arredamento, fino alle forniture per la cucina e alle posate. Il nostro lavoro, però, è in continuo divenire: siamo sempre in ascolto per comprendere le necessità degli hotel e cercare, sul mercato, le soluzioni per loro più appetibili.
D. Oltre a pagare i prodotti in totale o parziale cambio merce, quali sono gli ulteriori vantaggi che un albergo può ottenere diventando partner di ennevolte?
R. Molteplici: sia di cassa, sia di marketing. Noi, infatti, abbiamo creato un network di aziende convenzionate, ai cui dipendenti vendiamo i soggiorni derivanti dagli accordi contract. Alle nostre iniziative commerciali e promozionali possono così accedere esclusivamente dirigenti e dipendenti delle nostre imprese partner, sia italiane sia multinazionali. Il nostro è quindi un club chiuso, con rigorosi requisiti di entrata: ospitare membri di ennevolte può perciò generare numerosi riflessi positivi sulla notorietà di un hotel, che si aggiungono all’opportunità di riempire le camere nei periodi di bassa occupazione e di fare upselling durante la permanenza degli stessi ospiti.
D. Come mai avete deciso di creare proprio un club di prodotto chiuso?
R. L’idea base è stata quella di stipulare accordi con varie aziende, al fine di offrire ai loro dipendenti, iscritti al club, forme innovative di incentivazione e benefit.
D. E quali controlli mettete in campo per assicurarvi che alle offerte possano accedere solo i membri autorizzati?
R. Sostanzialmente ci serviamo degli indirizzi mail aziendali quale requisito fondamentale per l’iscrizione e l’accesso ai nostri servizi: chi non la possiede, semplicemente non può farlo.
D. In conclusione, come definirebbe il vostro servizio?
R. Come un volàno che mette in contatto aziende produttrici e strutture alberghiere, utilizzando la disponibilità di room night quale compensazione delle transazioni. Siamo così in grado sia di creare flussi turistici aggiuntivi, sia di garantire ordinazioni alle aziende produttrici di forniture per l’ospitalità: un modo per far guadagnare tutti.

Identikit di ennevolte

WWW.ENNEVOLTE.COM
Società di Milano, che opera dal 2006 nel settore del cambio merci pubblicitario, specialmente nel settore alberghiero, in quello dell’arredamento, nella moda e nello spettacolo, ennevolte distribuisce i prodotti e i servizi, che provengono dalle stesse operazioni di cambio merci, attraverso un sito Internet rivolto a un network di imprese convenzionate, i cui dipendenti possono godere delle offerte come benefit aziendali.
L’esperienza maturata in tanti diversi settori ha così consentito a ennevolte di lanciare il nuovo sistema contract, che consente alle strutture alberghiere di compensare con i propri servizi, totalmente o parzialmente, forniture di prodotti e non solo di pubblicità: asset, quest’ultimo, che rimane comunque il core business della società milanese.



COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Nome *

Professione

E-mail

Commento *

Desideri ricevere un avviso quando viene pubblicato un commento successivo? Si No

* campi obbligatori

captcha
Scrivi sotto il codice di controllo per inserire il commento