trovalavoro
chiudi

INVIA L'ARTICOLO AD UN AMICO

Il tuo nome

Il tuo indirizzo e-mail

Il nome del tuo amico

L'indirizzo e-mail del tuo amico




Notizie in Pillole 04/05/2012

Alitalia rimane la prima compagnia aerea della penisola

Nonostante i problemi che lo affliggono, il sistema aeroportuale italiano continua a crescere. Lo dicono i dati Enac, secondo cui, lo scorso anno, negli aeroporti della penisola, sono transitati quasi 147 milioni di passeggeri, per un incremento del 6,5% rispetto al 2010. Al primo posto, per quantità di viaggiatori accolti, rimane Roma Fiumicino con quasi 34 milioni e 500 mila transiti (+4%), seguito da Milano Malpensa sopra a quota 19 milioni (+2%). Sempre Enac smentisce poi la voce, messa in giro ad hoc da Ryanair, secondo cui la low cost irlandese avrebbe sorpassato Alitalia per numero di passeggeri trasportati nel nostro paese. La compagnia di bandiera italiana, infatti, sarebbe ancora saldamente in testa, grazie ai quasi 26 milioni di viaggiatori accolti sui propri aerei nel 2011, contro i poco più di 22 milioni di Ryanair.



Alpitour passa definitivamente di mano

Ormai è ufficiale: la telenova Alpitour è giunta alla sua conclusione. Exor, la finanziaria controllata dalla famiglia Agnelli, ha recentemente perfezionato la cessione di Alpitour a Seagull S.p.a., società controllata da due fondi chiusi di private equity, facenti capo a Wise e J. Hirsch & Co., e ad altri soci finanziari. La transazione, che si è chiusa per un prezzo totale di 225 milioni di euro, ha portato al timone di comando, del più grande tour operator italiano, l´ex guida di Nh Hoteles, Gabriele Burgio, in qualità di amministratore delegato e presidente. Nonostante la vendita, che ha coinvolto anche gli istituti di credito Banca Imi, Banca Popolare di Milano, Mps Capital Services, Meliorbanca e MedioCreval, Exor non è però uscita completamente da Alpitour, avendo acquistato una quota pari a circa il 10% del capitale della stessa Seagull.

COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Nome *

Professione

E-mail

Commento *

Desideri ricevere un avviso quando viene pubblicato un commento successivo? Si No

* campi obbligatori