trovalavoro
chiudi

INVIA L'ARTICOLO AD UN AMICO

Il tuo nome

Il tuo indirizzo e-mail

Il nome del tuo amico

L'indirizzo e-mail del tuo amico




Movimenti - Pasquale d'Ambrosio

Articolo

Chi:
Pasquale D’Ambrosio
Executive Chef
Napoletano di nascita, Pasquale D’Ambrosio inizia le propria carriera negli anni Novanta, quando, appena terminati gli studi, comincia a viaggiare accumulando esperienze preziose in vari alberghi e ristoranti a Roma, Parigi, Londra, Tokio, New York, Istanbul. Il 1998 è l’anno decisivo: al suo rientro a Napoli, gli viene offerta la prima opportunità di dirigere la cucina di un albergo del gruppo Accor. Quattro anni dopo è allo Sheraton Diana Majestic di Milano. In quegli anni si dedica con successo anche all’insegnamento e nel 2009, viene chiamato al Petriolo Spa Resort del gruppo Atahotels, situato a pochi chilometri da Siena, a capo dei due ristoranti della struttura. A fine 2010 Atahotels gli affida, infine, il rinnovo di un’altra sua struttura di punta: il ristorante del Villa Pamphili di Roma, da lui ribattezzato Anima.

Dove
Ristorante Rubacuori
Corso Concordia 1
20129 Milano
Tel 02.776761
rubacuori@hotelchateaumonfort.com
www.hotelchateaumonfort.com


Perché
«L´anima di noi cuochi dovrebbe essere un fermento continuo di emozioni, sempre alla ricerca di nuove curiosità e antiche tradizioni, dove in ogni momento ti lasci trasportare in un mondo di racconti e di storie; il gusto di un piatto dovrebbe nascere dal connubio di arte e passione. E l’anima del Château Monfort mi permette di realizzare tutto ciò che è la mia filosofia. Per la prima volta, appena varcate le sue magiche mura, ho sentito che questo hotel era proprio quel luogo in cui avrei sempre desiderato esprimere la mia passione: mi sono perciò immediatamente sentito avvolto e coinvolto da questo entusiasmante progetto. Di solito sono io che prendo le persone per la gola; questa volta, devo ammettere con molta felicità, è toccato a me».

COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Nome *

Professione

E-mail

Commento *

Desideri ricevere un avviso quando viene pubblicato un commento successivo? Si No

* campi obbligatori