trovalavoro
chiudi

INVIA L'ARTICOLO AD UN AMICO

Il tuo nome

Il tuo indirizzo e-mail

Il nome del tuo amico

L'indirizzo e-mail del tuo amico




Le sfide per hotel e territorio in vista dell’Expo 2015
di

Articolo

A che punto è l’organizzazione di Expo 2015? Sarà questo il tema al centro della «45° Giornata del direttore d’albergo», organizzata dall’Associazione direttori d’albergo (Ada), in collaborazione con Solidus e con il patrocinio del Comune di Milano. Durante il convegno «Milano, Italia. Quale ospitalità per Expo 2015» interverranno, tra gli altri, l’assessore al Commercio, Attività produttive, Turismo e Marketing territoriale del Comune di Milano, Franco D’Alfonso, il presidente Lombardia di Federalberghi, Paolo Rossi e il chief operating officer & deputy ceo di Sea, Giulio Demetrio. A fare gli onori di casa, Franco Arabia e Piero Rotolo, rispettivamente presidente nazionale e presidente regionale lombardo di Ada, nonché il presidente Solidus, Franco Alzetta.
L’evento si svolgerà presso il centro servizi Stella Polare di Fiera Milano a Rho, il prossimo 22 ottobre, in concomitanza con lo svolgimento della fiera Host. La discussione verterà sui nodi critici dell’organizzazione di Expo 2015, con particolare riguardo alle sfide a cui andranno incontro gli albergatori durante i sei mesi della kermesse internazionale: come si sta organizzando il Comune di Milano? I trasporti urbani saranno all’altezza dell’evento? Che cosa intende fare la Sea, la società di gestione degli scali milanesi, per accogliere i milioni di visitatori che atterreranno in Lombardia? Il territorio, in altre parole, è veramente pronto a ospitare l’evento? Sono queste solo alcune delle domande a cui si cercherà di dare una risposta. A margine del convegno, è inoltre previsto anche il Consiglio delle regioni Ada, in programma a partire dalle 16 del giorno precedente. Nel pomeriggio di sabato 22, subito dopo il meeting, è poi in calendario una visita agli stand della Host. Immancabili, infine, il welcome dinner di venerdì e la cena di gala della sera seguente.

COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Nome *

Professione

E-mail

Commento *

Desideri ricevere un avviso quando viene pubblicato un commento successivo? Si No

* campi obbligatori