trovalavoro
chiudi

INVIA L'ARTICOLO AD UN AMICO

Il tuo nome

Il tuo indirizzo e-mail

Il nome del tuo amico

L'indirizzo e-mail del tuo amico




Notizie in Pillole - 29/07/2011

Un´estate interlocutoria

Un buon aumento dei turisti stranieri e italiani nella penisola, a segnare un´inversione di tendenza rispetto al recente passato. Ma anche un fatturato complessivo stabile, a causa dell’attesa contrazione della spesa media dei viaggiatori. È il trend tracciato dall’ultima indagine maggio-ottobre 2011, svolta dal Ciset dell’università Ca’ Foscari di Venezia, in collaborazione con Federturismo Confindustria. Un quadro tutto sommato non negativo, nonostante la congiuntura economica ancora incerta. Secondo lo studio Ciset, in particolare, tra maggio e ottobre 2011 gli arrivi internazionali dovrebbero crescere dell’1,8%, rispetto allo stesso semestre del 2010, mentre le presenze dovrebbero salire del 2,2%. Segnali di ripresa anche per i flussi dei turisti italiani, che si assesterebbero su un significativo +1,9%, accompagnati da un aumento leggermente meno accentuato delle presenze (+1,6%).


Nuovo programma Starwood per viaggiatori cinesi

Bollitori da tè nelle stanze, pantofole ad hoc, articoli di benvenuto in cinese, un referente interno madrelingua e servizi di traduzione in sede. Ma anche menu a ideogrammi comprendenti piatti tipici della cucina orientale. Sono alcuni degli elementi del nuovo programma Starwood personalized travel, che l’omonimo gruppo alberghiero sta introducendo in alcuni hotel situati nelle città sedi dei principali aeroporti internazionali (tra cui anche Roma), per soddisfare i gusti e le preferenze dei viaggiatori dell’ex Celeste impero. Il lancio del nuovo progetto coincide con la conclusione del periodo di soggiorno in Cina dell´intero senior leadership team della società e sottolinea l’attenzione di Starwood nei confronti di questo mercato, che si prevede possa generare, entro il 2015, ben 100 milioni di viaggiatori internazionali.

COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Nome *

Professione

E-mail

Commento *

Desideri ricevere un avviso quando viene pubblicato un commento successivo? Si No

* campi obbligatori