trovalavoro
chiudi

INVIA L'ARTICOLO AD UN AMICO

Il tuo nome

Il tuo indirizzo e-mail

Il nome del tuo amico

L'indirizzo e-mail del tuo amico




Benessere per ogni esigenza
di

Articolo

Una linea tradizionale, una naturale e una high-tech, per offrire ai propri ospiti un ventaglio di trattamenti il più possibile vario e completo. È la filosofia del Dolomiti wellness hotel Fanes di San Cassiano, in Alta Badia, la cui proposta comprende anche altri trattamenti basati sui principi delle filosofie orientali, nonché su tecniche esclusive o sui saperi della tradizione locale. «Perché competere in un mercato tanto affollato come quello del wellness», spiega la responsabile della spa, Ingrid Crazzolara, «significa sia garantire un’offerta ampia e di qualità, sia presentare ogni anno qualcosa di nuovo: l’unico modo per soddisfare la curiosità e gli interessi degli ospiti wellness, solitamente mai sazi di provare esperienze diverse ed esclusive».
Proprio l’esigenza di essere sempre innovativi e all’avanguardia ha spinto così la struttura altoatesina a inserire, un paio di stagioni fa, la Phytomassopodia nel proprio menu benessere: «È questo un metodo basato sulla convinzione che il piede sia, dopo il cuore, la seconda pompa vitale del corpo umano», prosegue Crazzolara. «Esso sfrutta, in particolare, una tecnica secolare, le cui radici affondano addirittura all’epoca degli antichi romani. Per il trattamento si utilizza così uno strumento, il podostrigiles, che, tramite il ricorso a oli specifici, non solo consente di ottenere profondi effetti drenanti, ma permette anche di raggiungere uno stato di benessere generalizzato, in grado di coinvolgere tutte le parti del corpo».
È però questa solo una delle numerosissime proposte comprese nell’offerta wellness di una spa estesa su una superficie di ben 1.300 metri quadrati. «I nostri prodotti core spaziano, in effetti, dalle linee più tradizionali di Maria Galland, che beneficiano di un ampio ventaglio di tecniche di massaggio e di maschere per i più disparati trattamenti viso, fino a quelle high tech della Quick magic skin formula, che sfrutta le qualità di principi attivi come il collagene, l’acido ialuronico e lo squalene. Quest’ultimi, in particolare, sono in grado di agire molto in profondità, andando a esercitare i loro effetti rigeneranti su tutti e cinque gli strati dell’epidermide. E le nostre tecniche di massaggio, grazie anche ad alcuni strumenti veicolanti come certi tipi di maschere, sono in grado di far penetrare naturalmente tali principi attivi al di sotto dello strato superficiale della pelle. Il tutto senza mai ricorrere alle iniezioni».
Terzo prodotto core della spa del Fanes è poi la linea naturale, che si avvale della collaborazione del laboratorio St. Barth, situato sull’isola caraibica di St. Barthélemy, attualmente una collettività d’oltremare francese. I suoi cosmetici sono tutti realizzati con materie prime naturali, selezionate e lavorate con la massima cura, in assenza di conservanti artificiali. Qualcuno sostiene persino che essi siano il frutto di una ricerca, capace di carpire agli indigeni indiani Arawak il loro segreto di bellezza. «È questa una linea che tende a soddisfare le esigenze degli ospiti alla ricerca di esperienze sensoriali particolari, dal grande potere rilassante», racconta Crazzolara. «Sono, infatti, soprattutto gli intensi profumi delle materie prime utilizzate, come, per esempio, il melone, la papaja, il mango o l’avocado, a generare negli ospiti sensazioni piacevoli dal forte richiamo esotico».
Ma l’elenco dei trattamenti disponibili presso l’hotel Fanes potrebbe continuare a lungo, comprendendo tra l’altro anche percorsi ayurvedici, pacchetti di stone therapy e bagni di fieno. È chiaro, allora, che per garantire la qualità di un’offerta tanto ampia occorre necessariamente disporre di un team affiatato e competente. «Noi quando cerchiamo dei collaboratori da inserire nella nostra spa», specifica Crazzolara, «richiediamo sempre delle competenze minime, che devono comprendere almeno la padronanza di alcune tecniche base, tra cui quelle relative ai massaggi classici, sportivi e rilassanti, nonché la conoscenza di alcuni rudimenti di riflessologia. Occorre poi che il candidato sappia almeno due lingue straniere, ma soprattutto che dimostri passione ed entusiasmo per la propria professione. Al resto, poi, pensiamo noi, grazie soprattutto agli intensi programmi di training organizzati presso la nostra struttura».
Coerentemente con la filosofia alla base della propria proposta benessere, infine, il futuro dell’offerta wellness del Fanes va in direzione di un ulteriore ampliamento delle opzioni a disposizione degli ospiti. «In particolare stiamo progettando un’estensione della nostra beauty farm, per realizzare degli spazi day-spa e private-spa. I primi ci consentiranno di avere un’offerta ancora più flessibile. I secondi, invece, intendono andare incontro a una delle più recenti tendenze della domanda, sempre più attratta dalla possibilità di accedere ai servizi benessere nell’intimità di uno spazio privato. E proprio a questo proposito, abbiamo recentemente concluso i lavori di rammodernamento di alcune suite dell’albergo, ristrutturate secondo le più moderne tecniche di bioedilizia e tutte dotate di sauna panoramica privata».
Ambienti e strutture

Disposta su ben 1.300 metri quadrati di superficie, la spa dell’hotel Fanes di San Cassiano propone un’ampia varietà di ambienti e strutture in cui rilassarsi, tra cui una piscina all’aperto riscaldata a 32 gradi, un’altra, coperta a 29 gradi con ugelli massaggianti, e una in giardino con acqua salata e musica subacquea. A disposizione degli ospiti ci sono pure una sauna finlandese, una sauna alpina in giardino e una in legno di cirmolo, nonché un angolo Vital con tè alle erbe e succhi di frutta, un bagno turco, un sanarium, una sala relax con caminetto e lettini ad acqua riscaldati, una veranda relax panoramica, una vasca idromassaggio salina esterna e una sala cardio-fitness ben equipaggiata con vista panoramica sul parco.

COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Nome *

Professione

E-mail

Commento *

Desideri ricevere un avviso quando viene pubblicato un commento successivo? Si No

* campi obbligatori