trovalavoro
chiudi

INVIA L'ARTICOLO AD UN AMICO

Il tuo nome

Il tuo indirizzo e-mail

Il nome del tuo amico

L'indirizzo e-mail del tuo amico




Singapore airlines lancia un nuovo servizio sms dedicato ai frequent flyers

Articolo

Portare verso nuove frontiere la personalizzazione del servizio. Sembra essere questa la parola d’ordine tra molti direttori marketing attenti alle opportunità offerte dall’incessante sviluppo delle tecnologie. Ed è quello che devono aver pensato anche alla Singapore airlines, che ha recentemente lanciato il nuovo programma Pps connect, dedicato a tutti i membri del club Solitaire priority passenger service (Pps): il più prestigioso tra i programmi riservati ai frequent flyiers dell’aviolinea orientale. L’idea nasce con l’obiettivo di dare un supporto a coloro che si trovano in un paese straniero e desiderano contattare Singapore Airlines, senza però avere idea di quale numero telefonico comporre. In particolare, il servizio consente ai beneficiari del programma, che inviano un sms contenente il proprio codice Pps club, di ricevere nel giro di pochi minuti un messaggio di conferma per avvenuta ricezione. Entro i 30 minuti successivi seguirà poi una telefonata diretta da parte del servizio clienti.
Per accedere al servizio, riservato ai membri Pps club dotati di un numero di cellulare della città-stato asiatica, occorre semplicemente registrare i propri dati su un sito internet dedicato. «In questo modo, attraverso un solo numero di telefono, con un cellulare abilitato al roaming internazionale», spiega il senior vice-president product and services di Singapore airlines, Yap Kim Wah, «i nostri passeggeri potranno raggiungerci in ogni momento e da quasi ogni parte del mondo». Tra le altre novità recenti della compagnia, è poi da segnalare anche l’apertura del nuovo centro servizi di Singapore, che è stato trasferito presso Ion orchard, il nuovo centro commerciale della città, in una sede più accessibile rispetto alla precedente. Ma che soprattutto è stato realizzato tenendo pure conto delle indicazioni raccolte tramite un sondaggio svolto tra i passeggeri e lo staff della compagnia.

COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Nome *

Professione

E-mail

Commento *

Desideri ricevere un avviso quando viene pubblicato un commento successivo? Si No

* campi obbligatori