trovalavoro
chiudi

INVIA L'ARTICOLO AD UN AMICO

Il tuo nome

Il tuo indirizzo e-mail

Il nome del tuo amico

L'indirizzo e-mail del tuo amico




Notizie in Pillole - 26/06/2009

La sanità pubblica può contribuire alla crescita del turismo

Spesso accade che molte persone con problemi di salute debbano rinunciare alle vacanze poiché impossibilitate a proseguire le loro cure nella località prescelta. Per dare la possibilità ai pazienti in dialisi di viaggiare, sono sorti in Italia e all’estero, nelle zone a vocazione turistica, dei centri dialisi vacanze in grado di soddisfare le richieste dei pazienti emodializzati. Ne è un esempio il territorio di Alba, Bra, Langhe e Roero, che da quest’anno mette a disposizione questo servizio presso il centro dialisi dell’ospedale San Lazzaro di Alba, dove è attivo un turno serale, nelle giornate di lunedì, mercoledì e venerdì, pensato appositamente per chi desidera avere più tempo libero per approfittare delle opportunità turistiche del territorio.
www.aslcn2.it/dialisivacanze


Le low cost puntano sul valore aggiunto dei servizi on-line

Utilizzare internet per rendere i servizi ai clienti più celeri e contemporaneamente contenere i propri costi. Sembra questa la parola d’ordine più attuale di molte compagnie aeree, soprattutto low cost. Anche Germanwings ha infatti recentemente potenziato i propri servizi on-line, e, tra l’altro, consente ora ai passeggeri di effettuare il check-in tramite l’inserimento di due soli dati: il codice di prenotazione e il cognome. Tale funzionalità vale anche per i voli in coincidenza, per le prenotazioni multiple e per i bambini piccoli.

COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Nome *

Professione

E-mail

Commento *

Desideri ricevere un avviso quando viene pubblicato un commento successivo? Si No

* campi obbligatori