trovalavoro
chiudi

INVIA L'ARTICOLO AD UN AMICO

Il tuo nome

Il tuo indirizzo e-mail

Il nome del tuo amico

L'indirizzo e-mail del tuo amico




Ticino turismo vara una sezione on-line dedicata al turismo senza barriere
di

Articolo

www.ticino.ch/turismoaccessibile
L’accessibilità è un tema delicato, ma importante, per la definizione del turismo di domani. Le destinazioni più sensibili e maggiormente consapevoli si stanno perciò sempre più attrezzando per rendere i propri servizi e il proprio territorio disponibili per tutti. Tra queste, c’è anche la Svizzera ticinese, che da tempo compie sforzi significativi in tale direzione. La variegata configurazione geografica del suo territorio, però, in particolare nelle zone vallive e in quelle montane, nonché i numerosi nuclei urbani la cui storia risale al Medioevo, non sempre consentono un accesso facilitato e indipendente alle persone con handicap. Per questo motivo, Ticino turismo, in collaborazione con la Federazione ticinese integrazione andicap (Ftia), ha deciso di impegnarsi attivamente con l’obiettivo d’informare i vivitatori sull’accessibilità delle attrazioni turistiche e delle strutture ricettive presenti sul territorio ticinese.
Da marzo 2009, è così disponibile sul sito web ticino.ch, una sezione informativa interamente dedicata alle persone con handicap e agli anziani. Tutte le informazioni, in particolare, sono garantite dalle competenze della Ftia, che in Ticino rappresenta l’organo di controllo dell’accessibilità alle differenti strutture presenti sul territorio. La nuova sezione web rappresenta così un primo importante passo verso l’informazione e la promozione turistica del territorio ticinese destinata alle persone portatrici di handicap. Realizzata in quattro lingue e costantemente aggiornata, essa permette al turista interessato di ottenere tutte le informazioni riguardanti l’offerta turistica accessibile, raggruppata in proposte tematiche che ne facilitano la ricerca. La sezione è inoltre arricchita da proposte d’itinerari, da offerte alberghiere specifiche nonché da informazioni supplementari sulla mobilità in Ticino e da altre curiosità. Un’iniziativa importante, insomma, che intende sensibilizzare non solo i partner attivi nel settore turistico bensì l’insieme dell’opinione pubblica verso la tematica dell’accessibilità.

COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Nome *

Professione

E-mail

Commento *

Desideri ricevere un avviso quando viene pubblicato un commento successivo? Si No

* campi obbligatori