trovalavoro
chiudi

INVIA L'ARTICOLO AD UN AMICO

Il tuo nome

Il tuo indirizzo e-mail

Il nome del tuo amico

L'indirizzo e-mail del tuo amico




Impact 2009: il piano Worldhotels per superare gli ostacoli dell’attuale congiuntura economica
di

Articolo

Una nuova strategia di vendita, distribuzione e marketing adottata per fronteggiare le sfide lanciate dall’attuale congiuntura economica. È Impact 2009, il piano Worldhotels presentato ufficialmente durante la conferenza annuale del gruppo, svoltasi recentemente al Monte Carlo Bay hotel di Monaco. In tale progetto, una posizione di rilievo è occupata, in particolare, dal programma Unlimited training. Grazie a esso, nel corso del 2009, tutti gli alberghi affiliati potranno iscrivere un numero illimitato di risorse del proprio staff agli oltre 120 corsi della scuola di formazione interna, Worldhotels.academy. «In un periodo così difficile per il settore, la formazione del personale acquisisce un’importanza ancora più vitale», ha commentato il ceo di Worldhotels, Michael Ball. «Abbiamo quindi cercato di conciliare questa esigenza con l’altrettanto stringente attenzione che gli alberghi oggi devono prestare alla gestione e all’allocazione del proprio budget. Il consenso raccolto tra gli affiliati e il loro staff ci conferma, peraltro, che il cammino intrapreso va nella giusta direzione».
Oltre al progetto Unlimited training, Impact 2009 comprende una vasta gamma di iniziative pensate per accrescere i ricavi e le quote di mercato nei segmenti chiave del gruppo alberghiero. Tra queste, spicca il nuovo motore di ricerca Worldhotels.resmaster, che sarà implementato e reso completamente attivo entro i primi tre mesi del 2009. «Con la situazione che si profila a livello internazionale, abbiamo scelto di muoverci attivamente e di intervenire concretamente per crescere, piuttosto che attendere mutamenti di direzione dall’esterno», ha dichiarato il vice president Emea & global sales and distribution, Rob Hornman. «Un nuovo pacchetto di strumenti e parametri di valutazione delle performance delle singole strutture e una serie di promozioni rivolte a target specifici sono alcuni degli elementi su cui fonderemo la nostra nuova strategia di sviluppo. L’idea è quella di sostenere i nostri alberghi e migliorare i loro risultati economici, approcciando ogni singolo segmento di mercato con una strategia verticale e su misura».

COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Nome *

Professione

E-mail

Commento *

Desideri ricevere un avviso quando viene pubblicato un commento successivo? Si No

* campi obbligatori