trovalavoro
chiudi

INVIA L'ARTICOLO AD UN AMICO

Il tuo nome

Il tuo indirizzo e-mail

Il nome del tuo amico

L'indirizzo e-mail del tuo amico




Oltre il semplice Pos
di

Articolo

I numeri del mercato parlano chiaro: le carte di pagamento elettronico si stanno diffondendo sempre più anche in Italia, fino a poco tempo fa uno tra i paesi occidentali la cui popolazione si dimostrava più restia all’utilizzo di tali sistemi di pagamento. Tra il 2006 e il 2005, in particolare, secondo quanto riporta l’Osservatorio internazionale cards, la più grande associazione non profit a livello globale formata da esperti dei processi e dei sistemi di pagamento, il numero di carte in Italia sarebbe cresciuto del 6,9%, raggiungendo quota 50 milioni. Una tendenza, quest’ultima, confermata anche da una più recente indagine condotta da Eurisko per la Convenzione per la gestione del marchio bancomat (Cogeban). Secondo tale studio, infatti, il 74% degli esercizi commerciali italiani sarebbe dotato di Pos e accetterebbe le carte, ritenendole inoltre spesso una soluzione più sicura e comoda rispetto allo stesso denaro contante. Il 17% dei negozi registrerebbe, poi, più di 200 operazioni bancomat al mese, il 18% ne conterebbe un numero compreso tra le 100 e le 200 unità e un altro 18%, tra le 50 e le 100. Per le carte di credito, infine, il 14% dei negozi totalizzerebbe più di 200 operazioni mensili, mentre il 13% ne assommerebbe tra le 100 e le 200 e il 22%, tra le 50 e le 100.
«Proprio in questo scenario di forte espansione del settore, s’inserisce la nostra unità di sviluppo servizi per il mercato locale dei sistemi di pagamento elettronico, con l’obiettivo di fornire soluzioni a valore aggiunto studiate per incontrare e soddisfare le esigenze di tutti i nostri clienti, tra cui, naturalmente, quelli del comparto ricettivo e turistico», spiega Imanuel Baharier, responsabile vendite e marketing di VeriFone Italia. «Da molti anni ormai, la nostra strategia è infatti basata sull’integrazione tra tecnologia, servizi e soluzioni economiche innovative, in modo da creare un’offerta sempre nuova e competitiva. In questo modo, abbiamo progressivamente arricchito i nostri prodotti base, rappresentati dai terminali di pagamento elettronico, di una serie di applicazioni capaci di permettere loro di offrire ai clienti, oltre alla semplice gestione delle transazioni con carte di pagamento, anche altri numerosi e variegati servizi a valore aggiunto».
VeriFone ha così sviluppato sistemi per la gestione delle ricariche telefoniche, per il pagamento di bollette o multe, per la distribuzione di biglietti gratta e vinci, nonché per la gestione dei buoni pasto elettronici e di fidelity o gift card.
«Un programma particolarmente utile per gli operatori del turismo», prosegue Baharier, «è poi certamente il Multicurrency dei nostri Nurit standard Emv, che poi sono i terminali di pagamento elettronico, dotati della certificazione per la gestione delle carte con microchip, più diffusi in Italia. La nuova applicazione, in particolare, è stata pensata per permettere ai turisti internazionali in viaggio di effettuare acquisti di beni e servizi pagando nella propria valuta e con un tasso di cambio garantito. Al cliente viene così addebitato esattamente l‘importo confermato al momento della firma sullo scontrino di chiusura della transazione. La conversione automatica e vincolante costituisce, infatti, una solida garanzia contro le possibili sgradite sorprese contenute nella fattura mensile dei pagamenti effettuati con carta di credito».
Tutti i prodotti VeriFone, infine, sono equipaggiabili con connettività Tcp-Ip, modem 56k, nonché tecnologia Wi-Fi, Bluetooth e Gprs. «Grazie alla maggiore capacità di trasmissione dei dati e all'opzione “always-on”», conclude Baharier, «è possibile abbreviare notevolmente i tempi tecnici di pagamento. Inoltre, tali tecnologie consentono di installare Pos in aree non facilmente accessibili o dove non è conveniente portare una linea fissa».
Il futuro è nell'interattività dell’Mx870

Multimediale, programmabile, dotato delle più severe certificazione di sicurezza Pci Ped, sofisticato e personalizzabile secondo le proprie esigenze, l’Mx870 è uno strumento che si presta particolarmente alle esigenze dell’industria del turismo. La caratteristica che lo contraddistingue è, infatti, la capacità di interagire con l’utente finale grazie all’ampio display a colori, all’elevata risoluzione dello schermo, al touch screen e alla possibilità di riprodurre video supportati da audio digitale ad alta qualità. «Con l’Mx870», racconta Baharier, «gli hotel, per esempio, possono condurre campagne promozionali incrociate, offrendo, tra l’altro, soggiorni presso strutture, proprie o affiliate, situate in altre località. Ma è anche possibile dare qualsiasi tipo di informazione su spettacoli teatrali, mostre o concerti in zona e acquistarne i biglietti online. Inoltre, l’Mx870 permette di offrire numerosi altri servizi, tra cui l'emissione di carte regalo, la ricarica telefonica, il self-check in e il self-check out, nonché la gestione dei programmi fedeltà e dei pagamenti per le trasmissioni in pay per view

COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Nome *

Professione

E-mail

Commento *

Desideri ricevere un avviso quando viene pubblicato un commento successivo? Si No

* campi obbligatori