trovalavoro
chiudi

INVIA L'ARTICOLO AD UN AMICO

Il tuo nome

Il tuo indirizzo e-mail

Il nome del tuo amico

L'indirizzo e-mail del tuo amico




Opportunità d’investimento nel Verbano Cusio Ossola
di

Articolo

Ambiente, energia e logistica: sono questi i settori chiave d’intervento individuati dal Programma territoriale integrato, lo strumento di programmazione strategica del sistema territoriale del Verbano Cusio Ossola, presentato in occasione dell’ultima edizione dell’Eire di Milano.
«Il programma è caratterizzato, in particolare, da una serie di politiche di investimento concertate tra pubblico e privato, per un totale di circa 200 milioni di euro, e dalla cooperazione tra imprese nell’ambito della ricerca, della formazione e dell’innovazione», ha spiegato il coordinatore della progettazione territoriale, Roberto Ripamonti. «Il totale degli investimenti pubblici previsti è pari a circa 90 milioni di euro. Tre le priorità strategiche individuate dal programma, tradotte in progetti e piani di fattibilità già presentati alla regione Piemonte: l’efficienza energetica e lo sviluppo delle tecnologie connesse con l’utilizzo di fonti rinnovabili; lo sviluppo di un modello insediativo fondato sulla qualità del territorio e i servizi logistici; la valorizzazione del settore turistico. A favore dello sviluppo di quest’ultimo comparto, in particolare, sono previsti interventi volti alla costruzione di un sistema di offerta a rete, secondo un piano rigoroso di certificazione ambientale. L’idea è soprattutto quella di rafforzare l’identità territoriale, consolidare le relazioni con il territorio elvetico, internazionalizzare il prodotto turistico. Il tutto in vista anche di Expo 2015».
Le opportunità per i privati si traducono, infine, soprattutto in tre proposte d’insediamento turistico–ricettivo nel territorio del comune di Verbania: l’area dell’ex hotel della Castagnola, quella dell’ex colonia Motta, nonché quella dell’ex Villa Poss. A queste si aggiungono altre occasioni di investimento a Omegna, presso l’area dell’ex Girmi e presso quella dell’ex Cusiana gas.

COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Nome *

Professione

E-mail

Commento *

Desideri ricevere un avviso quando viene pubblicato un commento successivo? Si No

* campi obbligatori