trovalavoro
chiudi

INVIA L'ARTICOLO AD UN AMICO

Il tuo nome

Il tuo indirizzo e-mail

Il nome del tuo amico

L'indirizzo e-mail del tuo amico




Tappa in Lazio e in Sicilia per le selezioni regionali Aibes
di

Articolo

Prosegue la serie dei concorsi regionali organizzati dall’Aibes in tutta Italia per le selezioni alla finale nazionale. Il 12 marzo, in particolare, presso l’hotel Central park di Roma si è svolta la competizione riservata ai concorrenti laziali e umbri, che ha visto i rappresentanti di tutte le categorie Aibes sfidarsi a colpi di shaker, blender e bicchieri. Il 28 marzo, invece, il concorso si è spostato a Catania, presso il centro congressi e meeting dell’hotel Sheraton. Come sempre, i veri protagonisti sono stati i soci sostenitori dell’associazione, con in primo piano i fiduciari di sezione Riccardo Ponzianelli per il Lazio e l’Umbria, nonché Salvatore Arcidiacono per la Sicilia. Proprio quest’ultimo ha organizzato il concorso regionale per l’ultima volta, essendo ormai giunto a fine mandato. Il suo posto, infatti, verrà presto preso dell’ex vicefiduciario Pino Giuseppe di Messina, che avrà il difficile compito di sostituire l’amato Arcidiacono: vero protagonista della festa serale che è stata organizzata in chiusura delle gare. L’uscente fiduciario della sezione Sicilia, infatti, è stato festeggiato da tutti con un saluto d’eccezione che lo ha visibilmente commosso: la proiezione di un video che comprendeva alcuni dei momenti più significativi che hanno caratterizzato il suo mandato.
I vincitori dei concorsi

Sezione Lazio-Umbria
Emergenti
Silvano Versace dello Sheraton hotel di Roma

Flair
Francesco Santillo del Trasparente Divino di Gaeta con il drink Torment bull:
3,5 cl Mount Gay rum, Maxxium
2,5 cl de Kuyper peach tree, Pernod Ricard
3,0 cl succo di limone
11 cl Red bull
Decorazione: limone

Frozen
Valentina Liberto del ristorante Aristocampo di Roma con il drink Ultimo:
3,0 cl Josè cuervo especial, Diageo
2,0 cl Disaronno, Illva Saronno
4,0 cl ananas fresco
4,0 cl sorbetto al cocco
2,0 cl sciroppo latte di mandorla, Toschi Vignola
Decorazione: mandorle, ananas, ciliegina

Long drink
Domenico Vignali del River palace hotel di Roma con il drink Sciré:
4,0 cl Havana club Ron anejo blanco, Pernod Ricard
1,5 cl Mixybar fragola, Fabbri 1905
3,5 cl Disaronno, Illva Saronno
4,0 cl succo d’ananas Minute Maid, Coca Cola
7,0 cl Lemonsoda, Campari
Decorazione: fragole, ananas, menta fresca, arancia

Pre dinner
Luciano Mammarella della bouvette della camera dei deputati di Roma con il drink My sweet heart:
3,0 cl Wyborowa vodka, Pernod Ricard
2,0 cl Vermouth Dry, Martini & Rossi
1,0 cl Cointreau, Maxxium
1,0 cl Mixybar Kiwi, Fabbri
Decorazione: buccia d’arancia, foglie di menta fresca, ciliegina rossa

Sezione Sicilia:
Emergenti
Khema Betchoo

Flair
Giovanni Ferlito

Frozen
Antonio Caprì del ristorante El Quarto de chico di Messina con il drink Caledonia:
3,0 cl Bacardi apple
2,0 cl Midori
4,0 cl succo d’ananas
2,0 cl creme de banana, Bols
4,0 cl gelato al limone
Decorazione: papaia, mela, ribes, zucchina, achechengi, spiga di grano
Attrezzo: blender

Long drink
Giovanni Paternostro del Silos di Castellammare del golfo (Tp) con il drink Fashioned
3,5 cl Peachtree Dekuyper
3,5 cl Triple sec Bols
5,0 cl succo di lime fresco
7,0 cl succo d’ananas Minute Maid, Coca Cola
1,0 cl sciroppo di cramberry, Monin
Decorazione: patata, rapa, menta, frutta, fiori
Attrezzo: shaker

Pre dinner
Francesco Toscano del bar Ritrovo Lombardo di Messina con il drink Tapioka:
2,5 cl Wiborowa exquisite
1,0 cl Intrigue Liqueur Tangerine 17°
1,0 cl Vermouth dry, Cinzano
0,5 cl Bitter, Campari
2,0 cl Carlo Gancia metodo tradizionale classico
Decorazione: lemon peel, melograno
Attrezzo: shaker

Migliore decorazione
Porco Giuseppe

COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Nome *

Professione

E-mail

Commento *

Desideri ricevere un avviso quando viene pubblicato un commento successivo? Si No

* campi obbligatori