trovalavoro
chiudi

INVIA L'ARTICOLO AD UN AMICO

Il tuo nome

Il tuo indirizzo e-mail

Il nome del tuo amico

L'indirizzo e-mail del tuo amico




L’hôtellerie veneta è la prima d’Italia

Articolo

Il Veneto si conferma la prima regione italiana nel settore dell’ospitalità. A rivelarlo, il vicepresidente della giunta regionale, Luca Zaia, che ha illustrato in occasione della Bit di Milano i dati quasi definitivi relativi all’andamento dell’industria alberghiera veneta durante il 2007: «Le proiezioni ci dicono che abbiamo superato i 61 milioni di pernottamenti: un risultato che rappresenta un aumento di circa il 3,5% rispetto all’anno precedente. Gli arrivi, inoltre, sono stati più di 14 milioni, crescendo di oltre il 5%. In particolare, gli ospiti internazionali hanno superato i 36 milioni di presenze, contribuendo per circa il 60% al numero di pernottamenti complessivi della regione. I tedeschi, soprattutto, hanno totalizzato da soli il 20% delle presenze, seguiti da austriaci, inglesi, olandesi, statunitensi e francesi. Tuttavia, i turisti internazionali che hanno fatto registrare l’incremento più consistente sono stati i russi, che hanno quasi raggiunto i 425 mila pernottamenti, con una crescita di poco inferiore al 32% rispetto al 2006».
Il primato del Veneto sembra assoluto e non scalfibile, dato che, sempre secondo le statistiche della regione, il distacco con i secondi classificati si misura in circa 20 milioni di presenze: «Essere di gran lunga la prima regione turistica d’Italia», ha concluso Zaia, «significa che, grazie anche alle caratteristiche storiche, artistiche e ambientali di eccellenza del territorio, il nostro sistema imprenditoriale ha saputo rispondere alla richiesta di una clientela sempre più esigente e alla concorrenza mondiale sempre più accesa, generando, in particolare, un giro d’affari complessivo pari a circa 12 miliardi di euro».

COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Nome *

Professione

E-mail

Commento *

Desideri ricevere un avviso quando viene pubblicato un commento successivo? Si No

* campi obbligatori