trovalavoro
chiudi

INVIA L'ARTICOLO AD UN AMICO

Il tuo nome

Il tuo indirizzo e-mail

Il nome del tuo amico

L'indirizzo e-mail del tuo amico




Il ritorno del Maggiordomo
di

Articolo

Comincerà all’inizio della prossima primavera il nuovo percorso formativo organizzato dalla Sciaky Europe business school e dedicato alla figura del maggiordomo: una professione antica, ma rivisitata in chiave moderna per un’hôtellerie di altissimo profilo. «L’idea di questo nuovo corso», spiega la fondatrice e amministratore unico di Sciaky Europe, Miretta Baguzzi, «è nata dalla constatazione di una tendenza incontrovertibile: la clientela del segmento extra-lusso è sempre più globalizzata e cosmopolita. Allo stesso tempo, diventa sempre più esigente man mano che cadono anche le ultime barriere territoriali e s’ingrossano le fila dei nuovi vip che si inseriscono nei circuiti tradizionali e non del turismo di élite. Gli hotel che si rivolgono a questa fascia di mercato necessitano, quindi, di un livello di servizio d’eccellenza che solo una figura completamente dedicata a ogni singolo cliente vip può assicurare. Per gli alberghi italiani, inoltre, garantire la presenza costante di una figura di elevata professionalità come quella del maggiordomo, significa poter competere con gli standard di servizio delle più esclusive strutture internazionali. Mi riferisco, in particolare, a quelle realtà, che, grazie al basso costo della manodopera locale, possono beneficiare di un rapporto personale/ospiti assolutamente improponibile nel nostro contesto socio-economico». Per secoli e fino all’inizio del Novecento, il maggiordomo fu il signore incontrastato delle dimore patrizie, di cui garantiva il perfetto funzionamento. «Ancora oggi», prosegue Baguzzi, «la sua funzione è quella di assicurare il buon andamento della suite di un albergo, dimora temporanea, ma d’eccellenza, degli ospiti vip. Il maggiordomo è, infatti, responsabile della qualità del soggiorno dei clienti affidati alle sue cure, nonché l’unico garante della soddisfazione di ogni loro esigenza. Si tratta, insomma, di un servizio estremamente sofisticato per il quale occorrono persone preparate non solo da un punto di vista tecnico, ma anche in grado di relazionarsi efficacemente con personaggi di altissimo livello e di culture, abitudini e nazionalità diverse. Le competenze di un maggiordomo, poi, devono spaziare nei più disparati ambiti dell’hôtellerie, ma sono necessarie anche doti più impalpabili come la riservatezza, lo stile, il garbo, la flessibilità, l’autorevolezza e un forte orientamento al servizio nonché alla cura dei dettagli, per garantire un’assistenza al contempo discreta, incisiva e completamente personalizzata». Si tratta, tuttavia, di un ruolo che non si esaurisce nella cura del cliente. «Il maggiordomo, proprio per la sua relazione privilegiata con gli ospiti più importanti dell’hotel», conclude Baguzzi, «è la fonte principale di feedback per la struttura in cui opera. Tra i suoi compiti, perciò, c’è anche quello di supportare il management dell’albergo con un’accurata attività di reporting. Non solo, la sua figura funge da vera e propria interfaccia tra l’hotel e l’ospite e, per questo motivo, deve anche saper coordinare le attività del personale dell’hotel che contribuisce all’erogazione del servizio nella suite di sua competenza».A chi si rivolge il corso
Trattandosi di un ruolo particolarmente complesso, che combina doti personali e professionali d’indubbio spessore, il corso ideato da Sciaky Europe si rivolge a personale alberghiero qualificato, disponibile ad affinare le proprie competenze tecniche, ampliandole anche con un know-how di tipo manageriale. Obiettivo del percorso formativo è anche quello di sviluppare quelle caratteristiche personali indispensabili alla corretta interpretazione di una professione di grande attualità, che s’inserisce a pieno titolo nell’ambito dell’hôtellerie di grande prestigio. Il corso può rivelarsi, inoltre, un’ottima occasione per giovani e meno giovani che ambiscano a riposizionarsi in un ruolo emergente, in grado di offrire anche interessanti ulteriori sviluppi di carriera.

COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Nome *

Professione

E-mail

Commento *

Desideri ricevere un avviso quando viene pubblicato un commento successivo? Si No

* campi obbligatori