trovalavoro
chiudi

INVIA L'ARTICOLO AD UN AMICO

Il tuo nome

Il tuo indirizzo e-mail

Il nome del tuo amico

L'indirizzo e-mail del tuo amico




I trend nella cucina - 08-06-2007
di

Articolo

Regina delle salse fredde per questa primavera torna la maionese, frutto di un processo noto come emulsione.
D’altronde questa salsa si emulsiona perché l’olio e l’acqua sono destinati a non mescolarsi; facendo un esempio si può mescolare l’olio e l’acqua quanto vogliamo, ma alla fine l’olio sale sempre in superficie.
Perché parlo di acqua e olio? Perché nella maionese si aggiunge olio al tuorlo d’uovo, all’aceto e al succo di limone; il tuorlo d’uovo è composto per metà di acqua, e l’aceto e il limone ne contengono ovviamente per la maggior parte. In altre parole la maionese è un matrimonio impossibile tra acqua e olio. Perché allora avviene questo processo?
Il tuorlo contiene proteine che si dispongono sulla superficie delle gocce d’olio e lo stabilizzano nell’acqua, quindi avviene l’emulsione.
La maionese è ottima da provare con pesto o clorofilla di erbe aromatiche.Come realizzare questa salsa fredda che sta tornando in uso nella ristorazione? Con olio di semi di ottima qualità, oppure rendendola più corposa con olio extravergine d’oliva.

COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Nome *

Professione

E-mail

Commento *

Desideri ricevere un avviso quando viene pubblicato un commento successivo? Si No

* campi obbligatori