trovalavoro
chiudi

INVIA L'ARTICOLO AD UN AMICO

Il tuo nome

Il tuo indirizzo e-mail

Il nome del tuo amico

L'indirizzo e-mail del tuo amico




Hyatt Place si avvicina alla meta del 120° hotel entro la fine del 2007. Novità Ritz-Carlton in Irlanda

Articolo

Hyatt Place raggiunge quota 29
Continua la marcia degli Hyatt Place verso l’ambizioso obiettivo della 120° apertura entro la fine dell’anno. Il nuovo brand, per ora concentrato solo sul mercato a stelle e strisce, ha appena aggiunto la 29° struttura al suo portfolio ed è perfettamente in linea con la tabella di marcia che prevede, entro maggio, l’inaugurazione del 50° hotel. «Gli alberghi combinano un design innovativo a servizi pensati appositamente per il viaggiatore contemporaneo», spiega il senior vice presidente di Hyatt corporation, Jim Abrahamson. «Dalle ricerche condotte per lo studio del progetto Hyatt Place è emerso che, nonostante gli stili di vita delle persone siano notevolmente cambiati negli ultimi anni, la gamma di servizi offerti dagli alberghi select service è rimasta invariata. Abbiamo perciò intravisto l’opportunità di creare una nuova esperienza di hôtellerie. Hyatt Place è la realizzazione di questa visione: un ambiente studiato appositamente per permettere agli ospiti di sentirsi come a casa propria».
Ritz-Carlton sbarca sull’isola di smeraldo
Aprirà in autunno inoltrato il primo Ritz-Carlton d’Irlanda. Ricavato dalla ristrutturazione di una settecentesca magione aristocratica situata nella campagna irlandese, pochi chilometri a sudovest di Dublino, il nuovo resort sarà dotato di due prestigiosi campi da golf, una spa Espa e un ristorante gestito dal celebre cuoco londinese Gordon Ramsay. Il nuovo Ritz-Carlton Powerscourt, County Wicklow, è progettato per essere un resort esclusivo, destinazione ideale per una clientela di alto profilo. Gli interni, in stile georgiano, armonizzano un design classico con le più avanzate tecnologie dedicate all’industria dell’ospitalità. «L’Irlanda è una delle destinazioni più ricercate al mondo», ha commentato il presidente e chief operating officer di The Ritz-Carlton Hotel Company, Simon F. Copper. «Crediamo che Powerscourt sia una location ideale per i nostri clienti, che potranno godere del fascino e della bellezza della verde campagna d’Irlanda, non per caso soprannominata l’isola di smeraldo».

COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Nome *

Professione

E-mail

Commento *

Desideri ricevere un avviso quando viene pubblicato un commento successivo? Si No

* campi obbligatori