trovalavoro
chiudi

INVIA L'ARTICOLO AD UN AMICO

Il tuo nome

Il tuo indirizzo e-mail

Il nome del tuo amico

L'indirizzo e-mail del tuo amico




Il Gruppo Soglia amplia l’attività nell’area del tour operating

Articolo

L’attività del Gruppo Soglia si amplia anche nell’area del tour operating: da poco infatti è stato presentato ufficialmente il nuovo marchio Soglia travel, i cui operatori trovano in una celebre frase di Henry Miller la loro filosofia di viaggio: «La destinazione di una persona non è mai un luogo, bensì un nuovo modo di vedere le cose». Il nuovo progetto trae le sue motivazioni da una più ampia riorganizzazione del Gruppo Soglia attorno a nuove aree di business, ulteriore testimonianza di una volontà di crescita e consolidamento nel settore turistico a 360 gradi: fra i punti di forza ci sono l’attenta selezione del prodotto e la grande attenzione alle esigenze della clientela.
Soglia travel propone offerte di viaggio sia in Italia, toccando le principali città d’arte e le località più rinomate della montagna, sia in quattro delle più richieste mete straniere - Stati Uniti, Caribe, Messico e Polinesia -, offrendo soluzioni di soggiorno differenziate. Dai Caraibi e dalla Polinesia alle principali metropoli degli Usa e ai più esclusivi centri turistici italiani, Soglia travel vuole cambiare la prospettiva del viaggio mediante un’approfondita conoscenza del prodotto e la professionalità dei suoi operatori che permettono di presentare risposte e proporre preventivi a lungo raggio tailor made in sole 48 ore, con un’ampia selezione di pacchetti (combinati e comprensivi di estensioni mare), sia con voli di linea sia con charter, così da raggiungere direttamente, senza effettuare scali intermedi, tutte le destinazioni proposte.
Soglia travel non è comunque al suo debutto, perché ha iniziato l’attività commerciale nel mese di febbraio, chiudendo la prima stagione, cioè quella estiva, con un bilancio di 4 milioni di euro, generati principalmente dalle strutture della catena alberghiera Soglia hotels & resorts e realizzati anche grazie ai prodotti sviluppati per il lungo raggio. La stagione si è inoltre chiusa senza alcun contenzioso aperto nei confronti del tour operator, cosa che depone a favore della serietà organizzativa.

COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Nome *

Professione

E-mail

Commento *

Desideri ricevere un avviso quando viene pubblicato un commento successivo? Si No

* campi obbligatori