trovalavoro
chiudi

INVIA L'ARTICOLO AD UN AMICO

Il tuo nome

Il tuo indirizzo e-mail

Il nome del tuo amico

L'indirizzo e-mail del tuo amico




Riconoscimento europeo a. W.D.Petri
di

Articolo

Il fondatore della scuola alberghiera HotelConsult “Cesar Ritz” Collages, Dr. W.D. Petri, ha ottenuto il 1° novembre a Barcellona un importante riconoscimento europeo riguardante l’insieme del suo operato. Si tratta dei membri di Euro-Chrie, la federazione europea dell’associazione internazionale che raggruppa insegnanti e istituzioni a livello universitario specializzati nella formazione per l’hotellerie e il turismo, che hanno deciso di conferire il riconoscimento a uno di loro. Chrie, l’organismo con sede negli Stati Uniti, conta 1400 membri di cui 155 fanno parte della sezione europea che ingloba anche l’Africa, il Medio Oriente e l’Australia. E’ in occasione del congresso europeo di Barcellona che il Dr. Petri è stato insignito del “President Award” che ogni anno viene conferito a una persona che ha contribuito in maniera eccezionale alla formazione nell’Hotellerie e nel turismo. Questo riconoscimento sottolinea in maniera simbolica il 20° anniversario delle scuole “Cesar Ritz”, avendo il Dr. Petri fondato l’HotelConsult a Briga nel 1892 con 49 studenti, diventando così un pioniere della formazione di gestione alberghiera in lingua inglese in Svizzera. Con l’apertura nel 1984 della scuola di Fax, ambedue le scuole dell’Alto Vallese vennero raggruppate nell’Istituto “Cesar Ritz” a Le Bouveret nel 1986. Nel 1992 c’è il ritorno a Briga con l’Université Center “Cesar Ritz” che offre una formazione universitaria americana, le Bachelor Degree, in collaborazione con la Washington State University. Ancora nel 1992 apertura di una scuola Svizzera negli Stati Uniti, nel Connecticut. Nel 1996 il programma “Cesar Ritz” viene esportato a Sidney in Australia per permettere agli studenti di perfezionare la loro formazione in tre continenti. Nuova tappa a Briga nel 2000 con l’introduzione del Master Degree in collaborazione con l’università di Manchester.
In 20 anni di attività più di 10 mila studenti originari da una cinquantina di diversi Paesi, hanno seguito i corsi nelle scuole del gruppo e si ritrovano oggi ambasciatori del “Cesar Ritz” nel proprio Paese, dove la maggior parte di loro occupa posti di responsabilità nel mondo dell’hotellerie e del turismo.

Qualche numero:
Il gruppo HotelConsult, la cui direzione generale si trova a Le Bouveret, gestisce quattro scuole alberghiere o programmi;
Institut Hotelier “Cesar Ritz”, Le Bouveret
(Diploma svizzero riconosciuto dallo Stato), 220 studenti in corso, 180 in stage pratica, 56 collaboratori
Uccr-University Center “Cesar Ritz”, Briga
Bachelor of arts Degree – Washington State University, Usa
PGD – Master of science Degree – Manchester
Metropolitan University – UK
250 studenti, 30 collaboratori
ICHM “Cesar Ritz”, Washington, Usa
(Associate Degree)
105 studenti in corso, 65 in stage, 30 collaboratori
Programma “Cesar Ritz” a ICTHM
Sydney, Australia (diploma australiano)
540 studenti in corso, 180 in stage, 65 collaboratori





I temi relativi ai cambiamenti culturali nel turismo dibattuti nel corso del convegno alla scuola Esade St. Ignasi
www.ritz.edu
www.chrie.org
www.eurochrie.org
Il tema di quest’anno della convention a Barcellona era “Cambiamenti culturali nell’industria del turismo: le risposte educative”. L’organizzatore della conferenza, la scuola di turismo Esade St. Ignasi, quando fu scelto l'argomento ormai più di un anno fa, prima dell’11 settembre, probabilmente non si rendeva conto dell'aattualità del tema. I due relatori principali della conferenza, il prof. Luis de Sebastian Carazo e Michael Nowlis, hanno iniziato il programma con un discorso molto dibattuto sulle lacune che sembrano essere incolmabili tra le situazioni economiche del nord e sud del pianeta e sulle tendenze e aspettative dei consumatori mondiali. Grazie ai partecipanti, molte risposte sono state offerte in vari modi, attraverso workshop o gruppi speciali che hanno avuto l’opportunità, durante la conferenza, di scambiarsi idee e ricerche. Nel corso della manifestazione è stato premiatoil Dr. Antonios Klidas (Tilburg University, NL), per la sua ricerca: “La relatività culturale del potenziamento del lavoratore: considerazioni sull’industria alberghiera europea”.
Il team di Esade, capitanato dal direttore Enrique Lopez Viguria, ha dato un eccellente benvenuto ai 130 partecipanti alla conferenza arrivati dall’Europa, Medio Oriente e Africa. La cena di Gala alla scuola di turismo Esade St. Ignasi, è stata superba; al cibo e al servizio hanno provveduto gli studenti, come dal loro programma culinario.
L’edificio scolastico è stato costruito nel 1895 in uno stile neogotico-inglese/modernista-catalano; include una chiesa magnifica e gli ospiti sono stati indirizzati al flamenco, durante il ballo nella Grand Ball Room.
Al venerdì, la cena conclusive, ha avuto luogo al ristorante Barcelonata, vicino al porto. Il presidente EuroChrie Dr. Evangelos Christou ha presentato in quell'occasione il “President’s Award for Outstanding Achievement”al dottor Petri.
Nel suo discorso, il Dr. Petri ha mostrato molta emozione e ha apprezzato molto il riconoscimento che gli è stato conferito dai suoi colleghi. Ha ricordato le difficoltà avute all’inizio quando ha lanciato il suo programma, con nuove idee, per il quale la Svizzera non sembrava essere ancora preparata. Il suo successo è il risultato della perseveranza, della determinazione e della fede nelle proprie idee.
Il prossimo convegno I-Crhrie avrà luogo a Palm Spring, California, il 6 / 9 agosto 2003 e vedrà la nomina a Presidente di EuroChrie, di Herve Fournier, direttore dell'IstitutoAlberghiero Cesar Ritz di Le Bouveret.

COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Nome *

Professione

E-mail

Commento *

Desideri ricevere un avviso quando viene pubblicato un commento successivo? Si No

* campi obbligatori